Home » Sport » Running » MYTHO MARATHON 2021: LA PRIMA EDIZIONE SLITTA AL 31 OTTOBRE 2021

MYTHO MARATHON 2021: LA PRIMA EDIZIONE SLITTA AL 31 OTTOBRE 2021

Come molte manifestazioni sportive che hanno scelto di rivedere il proprio collocamento in calendario, anche MYTHO Marathon si unisce al senso di responsabilità dimostrato da tutti gli organizzatori e posticipa il proprio evento all’ultima domenica di ottobre.

Giuseppe Ruolo, Assessore allo Sport e al Turismo di Cividale del Friuli: «Saremo orgogliosi di ospitare MYTHO Marathon, perché lo sport riafferma il proprio valore sociale, oltre che rappresentare un segnale di speranza e ripartenza».

Anche i veri miti sanno quando è il caso di fermarsi, o meglio riprogrammare: MYTHO Marathon rinvia l’appuntamento con i 42,195 chilometri del Friuli Venezia Giulia a domenica 31 ottobre 2021.

Il programma agonistico dell’intero evento, che vede il suo fulcro a Cividale del Friuli, viene confermato e si svolgerà con le luci e i colori autunnali in sostituzione di quelli inizialmente previsti in primavera.

L’instabilità della situazione sanitaria di questi giorni impone un senso di responsabilità e attenzione verso tutti gli appassionati che desiderano correre in sicurezza.

«Aver definito una data, in accordo con i dirigenti FIDAL, ci consente di riprogrammare la nostra macchina organizzativa» ha dichiarato Federica Fasano, Presidente del Comitato Organizzatore di MYTHO Marathon.

Poiché il Covid-19 fa ancora parte della quotidianità di tutti, il comitato organizzatore ha deciso di comune accordo con sponsor e autorità locali, di rimandare a fine ottobre l’esordio della maratona friulana che si sarebbe dovuta svolgere il 28 marzo 2021.

«Correre in sicurezza e offrire divertimento è il nostro duplice obiettivo e metteremo in scena il nostro evento solo se saremo in grado di rispettare queste condizioni – commenta Alessandro Genuzio, Project Manager di MYTHO Marathon – avere una data nel calendario ufficiale ci fa ben sperare in un 2021 denso di manifestazioni e sport, per lasciarci finalmente alle spalle un brutto periodo della nostra vita».

La data ufficiale sarà quindi domenica 31 ottobre, scelta in accordo con i dirigenti nazionali di FIDAL.

CIVIDALE DEL FRIULI, TEATRO DELLA PRIMA MYTHO MARATHON

MYTHO Marathon nasce con il patrocinio di Regione Friuli Venezia Giulia che ha scelto la competizione tra gli eventi clou della propria stagione 2021 e si propone di far conoscere al mondo Cividale del Friuli, la città che detiene il prestigioso titolo di Patrimonio dell’Umanità UNESCO, unito al desiderio di ripartenza e riscoperta.

«Come già avvenuto negli anni passati Cividale sarà la “casa” di un importante appuntamento sportivo e in questo caso siamo orgogliosi di essere i primi ad ospitare questa Maratona che fa il suo debutto nel 2021  – sottolinea Giuseppe Ruolo, l’Assessore allo Sport e al Turismo di Cividale del Friulie questa notizia arriva in un momento ancora difficile e complicato di questa pandemia e mai come in questo periodo ci affidiamo anche al potere dello sport come segnale di speranza e ripartenza.»

LA PRIMA DI UN TRITTICO

MYTHO Marathon non coinvolgerà solo la città di Cividale del Friuli: nelle prossime edizioni dei 42,195 chilometri del Friuli Venezia Giulia, previste per il 2022 e il 2023, anche i comuni di Aquileia e Palmanova sono felici di aprire le proprie porte a questa nuova competizione. «Anche la città di Aquileia accoglie con grande entusiasmo MYTHO Marathon che sarà qui ospitata in una delle prossime edizioni, completando così il challenge delle tre maratone dei Siti Unesco del Friuli Venezia Giulia. – commenta Emanuele Zorino, Sindaco di AquileiaFin dalla prima edizione, la nostra municipalità si metterà a fianco degli organizzatori offrendo iniziative ed eventi culturali con l’obiettivo di promuovere e valorizzare in sinergia la Regione

Va ricordato che le tre città friulane di Cividale, Aquileia e Palmanova sono riconosciute dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità, e averle messe “in rete” nella formula di MYTHO Marathon è prova di voler perseguire insieme un obiettivo comune.

«Siamo soddisfatti che l’Amministrazione Regionale mostri attenzione a una iniziativa sportiva di alto rilievo come aspira ad essere MYTHO Marathon – dichiara Francesco Martines, Sindaco di Palmanovaun evento che ci auguriamo continui a essere, nella sua nuova formula organizzativa, un veicolo di crescita sportiva, culturale ed economica per le tre città del Friuli Venezia Giulia. Quello che mi auguro è che MYTHO Marathon possa diventare l’evento podistico di riferimento internazionale del Friuli Venezia Giulia.»

UN EVENTO, DIVERSI FORMATI

Il format autunnale di MYTHO non cambia: ci saranno sempre i 42,195 chilometri della maratona tradizionale, i 21,097 chilometri della MYTHO Half Marathon, la MYTHO Team Marathon (la staffetta con quattro runner che dovranno correre poco più di 10 chilometri ognuno) e il progetto benefico MYTHO In Rosa, il cui ricavato verrà donato alla LILT Udine, l’associazione che si impegna a combattere i tumori con la ricerca e la prevenzione. Per iscriversi alla prima edizione di MYTHO Marathon bisognerà attendere la fine del mese di marzo quando verranno ufficialmente aperte le iscrizioni e verranno annunciate tante sorprese che stupiranno tutti i runner.

Tutte le novità sulla pagina Facebook di MYTHO Marathon.

Per ulteriori informazioni www.mythomarathon.it

Marco