News
Home » Sport » Ciclismo » Ultima chiamata per la “Gimondi” del Giubileo

Ultima chiamata per la “Gimondi” del Giubileo

Prorogato il termine ultimo per iscriversi alla 20a edizione della Granfondo dedicata al campione di Sedrina, evento che si conferma un’eccellenza sul piano organizzativo.

Si avvicina Domenica 15 Maggio, data in cui la Granfondo Felice Gimondi Bianchi festeggerà il suo “Giubileo” con una 20a edizione che promette come sempre grandi emozioni. Gli organizzatori di G.M. Sport hanno deciso di prorogare fino a esaurimento dei pettorali di gara le iscrizioni alla manifestazione, che come ogni anno vedrà cicloamatori e cicloturisti sfidare le insidie altimetriche dei colli bergamaschi su tre differenti percorsi disegnati da Felice Gimondi – “corto”, “medio” e “lungo” (89,4 km, 128,8 km, 162,1 km).

Esiste la disponibilità di qualche numero – spiega l’organizzatore Giuseppe Manenti e abbiamo deciso di dare ancora l’opportunità di iscrizione, coscienti che questi pettorali andranno via nei prossimi giorni. Anche quest’anno si profila all’orizzonte un grande successo: abbiamo ricevuto richieste da ogni angolo del mondo e siamo contenti che questa Granfondo, anno dopo anno, stia diventando sempre più universale”.

Domenica 15 Maggio è vicina, ma è tutto pronto già da ora. Nel quartier generale di G.M. Sport a Bergamol’improvvisazione non esiste. Per l’edizione del ventennale, la manifestazione ha messo in campo uno spiegamento di forze senza eguali, sinonimo di qualità organizzativa e di un altissimo standard di sicurezza. In totale saranno 850 le persone impegnate il giorno della gara, divise nelle categorie: motostaffette (55), moto Polizia Stradale (10), postazioni di assistenza meccanica fissa (10), autovetture cambio ruota (2), punti ristoro (5), punti intermedi di controllo (6), auto al seguito ufficiale (15), automezzi di servizio (25), direttori di corsa FCI (4), postazioni fisse/ponte collegamenti radio (60), addetti Croce Bianca (75), addetti alla viabilità (300), 60 dei quali appartenenti alle forze dell’ordine.

Chi ancora vuole iscriversi deve farlo subito, scegliendo una di queste soluzioni:

– Online sul sito www.felicegimondi.it
– Via bonifico bancario, scaricando il modulo d’iscrizione dal sito www.felicegimondi.it
– Presso la sede della società organizzatrice a Bergamo, in Via G. Da Campione, 24/c.

Per ulteriori informazioni: info@felicegimondi.com.

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.