News
Home » Outdoor » IL MONDO DELL’OUTDOOR SI INCONTRA AD ARCO

IL MONDO DELL’OUTDOOR SI INCONTRA AD ARCO

Venerdì 30 prende il via la quinta edizione di Adventure Awards Days, il Festival dell’avventura e dell’esplorazione. Quattro giorni di appuntamenti fuori dall’ordinario, storie emozionanti, confronti coi protagonisti, condivisione, magia musicale, in nome della vacanza attiva. Sabato 1 ottobre Adam Ondra day.

Il Garda Trentino, mondo incantevole di acqua, roccia e natura dai profumi mediterranei, si appresta a celebrare la quinta edizione di Adventure Award Days, il Festival internazionale dell’avventura e dell’esplorazione (30 settembre – 3 ottobre). Un connubio ideale tra il paradiso dell’attività outdoor, diventata un vero e proprio stile di vita, e una manifestazione che ha come filo conduttore la passione di vivere intensamente il proprio tempo libero e la voglia di uscire dall’ordinario.

Per quattro giorni Arco e altre suggestive location dell’ambito saranno lo scenario di un evento che racconta storie e passioni, e suscita emozioni, come succede ogni volta che i visitatori scelgono di “vivere” il Garda Trentino come destinazione.

Il ricchissimo programma di Adventure Awards Days promette divertimento da vivere e condividere insieme ai protagonisti del mondo dell’outdoor. Tra il Village in centro ad Arco (in Piazzale Segantini palco, stand e una expo con i migliori marchi del mondo outdoor, orario sabato e domenica 9-19, lunedì 9-17) e le altre sedi sul territorio si potrà partecipare a incontri con esploratori e sportivi, presentazioni di libri, workshop di cucina outdoor, trekking, suggestivi concerti, pasta party serale.

Si comincia venerdì 30 alle ore 17 con “Il Caso – Outdoor Park Garda Trentino” (Palazzo Panni, Arco), presentazione del progetto infrastrutturale di sviluppo e fruizione del territorio che sta ottenendo importanti risultati. Dopo il cocktail di benvenuto prenderà quindi il via a Palazzo Panni l’International Film Festival, la rassegna internazionale dei migliori film di avventura (selezionati tra oltre 1000 lavori provenienti da tutto il mondo). Sempre in tema video, domenica 2 è prevista ad Arco (Sala dell’Oratorio, ore 21) l’anteprima nazionale di The Fourth Phase, il film di Red Bull che narra una storia epica di snowboarding vissuta e raccontata da Travis Rice.

Tra le novità introdotte in questa edizione di Adventure Awards Days c’è Arco Rock Star, climb photo contest dedicato all’arrampicata. Team di fotografi e atleti, professionisti e principianti, si sfideranno sabato 1 e domenica 2 ottobre sulle falesie del Garda Trentino a caccia dello scatto più bello.

Altra novità il BEST 4, un programma di attività che proporrà il meglio dell’offerta sportiva dell’Outdoor Park Garda Trentino, nelle sezioni Disability e Non-disability. I Best 4 sono le quattro offerte migliori per quattro discipline outdoor (climbing, sport dell’acqua, trekking e bike), ognuna presentata da un tutor che dedicherà a tutti i partecipanti competenza e passione. Sarà una piacevole scoperta, ma anche una importante occasione di confronto sul tema della disabilità nel mondo outdoor.

Sull’onda di Best 4 ci saranno molte altre occasioni sportive. Per i runner, sabato 1 ottobre la test edition di Torbole 2k, organizzato da Garda Trentino Trail, con meta finale il Rifugio Altissimo. Domenica 2 il Memorial Daria Morandi di corsa in montagna e il mini trail di corsa non competitiva per bambini. Sabato, in programma un evento BAM!, il più grande raduno dei viaggiatori in bicicletta e di chi condivide un certo modo di intendere il mondo, occasione per pedalare insieme e incontrare esploratori a pedali come i ragazzi di Life in Travel o i “Montanus”, Francesco D’Alessio e Giorgio Frattale.

Da non mancare l’Adam Ondra Day. Sabato 1 il giovane talento ceco del climbing e Ambassador del Garda Trentino, sarà protagonista dell’intera giornata. Alle 15 nella location delle Cave di Oolite – Bosco Caproni è in programma “Adam affronta una via 9A+”, con fotoshooting e riprese video (transfer dalle 13.30, partenza dal parcheggio di Foro Boario). Alle ore 18, al Village, sarà la volta di “Adam Ondra si racconta”, incontro sulla storia e i successi del campione ceco. Alle 21, infine, nella Sala consigliare del Casinò di Arco si svolgerà la premiazione e presentazione del nuovo video di Heinz Zak, protagonisti proprio Adam Ondra e il Garda Trentino.

In queste giornate ci sarà spazio anche per lo yoga declinato in chiave sportiva con Yoga for bikers sabato alle 16 nel Parco dell’Arciduca e Yoga (& Bike) domenica alle 14 dal Village, per un workshop di fotografia outdoor con Giampaolo Calzà e uno di storytelling condotto da Sandro Siviero e Martino Pietropoli, anime di RunLovers.

Sabato 1 alle 21 nella Sala Consigliare del Casinò di Arco serata speciale con l’Adventure Awards Night, per parlare di avventura ed esplorazione con i vincitori del premio Best Adventurer, Adam Ondra, e Best Storyteller, Chiara Montanari e Marino Crisconio.

Infine la magia della musica all’alba e al tramonto, con interpreti d’eccezione. Sabato 1 le prime luci del mattino verranno salutate dalle melodie di Fabio Cinti, con ospite Paolo Benvegnù. Per raggiungere il rifugio Altissimo è in programma un trekking collettivo con partenza alle 4.45. Domenica 2, al calar del sole (alle 18.30), davanti al meraviglioso panorama del Rifugio San Pietro, i protagonisti saranno il paesaggio e Remo Anzovino, pianista e compositore tra i più originali della scena internazionale. Per arrivare nella splendida location sul Monte Calino, sono previsti un trekking guidato e una pedalata collettiva di accompagnamento, occasione per conoscersi e preparare i sensi a vivere un’esperienza davvero unica, così come sono unici i contenuti e il format di Adventure Awards Days ospitato dal Garda Trentino.

Commenti

commenti

Marco