News
Home » Outdoor » #marcia per il clima

#marcia per il clima

Ci stiamo friggendo!

E questo è un fatto. Lo dicono gli scienziati riuniti nel IPCC (pannello intergovernativo sui cambiamenti climatici), lo dice la nostra quotidiana osservazione di quello che succede intorno a noi. Chi ha occhi per vedere, vede.

Ma perlopiù guardiamo da un’altra parte: mentre la nave affonda, l’orchestra continua a suonare, noi a ballare – sempre meno convinti – e comunque non mancano altre distrazioni.

La prossima settimana si aprirà a Parigi (ogni collegamento è puramente casuale) la COP21: i rappresentanti di 190 paesi si riuniranno per cercare di trovare un accordo per ridurre le emissioni di gas serra (ricordate il protocollo di Kyoto che aveva come obiettivo la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra? bhè da quando è stato firmato le emissioni, tranne in pochissimi paesi, non hanno fatto altro che aumentare). Le precedenti riunioni di questo genere lasciano sperare ben poco.

La Marcia per il Clima, prevista a Parigi per domenica prossima,  è stata annullata per ragioni di sicurezza. Ma sono previste delle marce in centinaia di città del mondo. La Società Civile, e ancor più il Terzo Settore, sono – ora come ora – l’unica speranza perchè qualcosa cambi: chi vive quotidianamente il suo impegno (che è davvero la cosa importante), ha più forza nel momento di manifestare.

Il nostro appuntamento è per Domenica 29 novembre a Lecce con partenza alle ore M9.30 a Porta Napoli. Insieme a tante altre associazioni del territorio ci coloreremo simbolicamente di bianco e di verde, inforcheremo le nostre biciclette (un mezzo pulito, equo e intelligente), per chiedere ai governi degli accordi che limitino l’innalzamento delle temperature oltre i livelli di non ritorno. Occorre che prendano sul serio la questione: il rispetto dell’ambiente e la lotta al cambiamento climatico devono diventare il punto centrale di ogni politica governativa, e non uno dei punti secondari dell’agenda.  Purtroppo siamo ancora lontani da ciò.. Cerchiamo di non aspettare la frittura totale!

Ci vediamo lì!

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*