Home » Sport » Finale Ligure: sarà lotta per il titolo di campione 2015 EWS

Finale Ligure: sarà lotta per il titolo di campione 2015 EWS

Dopo sette round in altrettanti continenti, l’Enduro World Series torna a Finale Ligure (SV) per l’ottava e ultima prova di stagione targata Finale Outdoor Resort e Superenduro Powered by Sram.
Tra pochi giorni, proprio sulle coste del Mediterraneo, saranno incoronati i Campioni della Enduro World Series.
L’unica cosa che ancora separa i rider dai trofei sono le due giornate di gara, 6 Speciali e 4.330 m di discesa.

Ecco una video-presentazione del territorio in cui si svolgerà la gara e delle 6 Speciali, circondate da boschi, macchia mediterranea, rocce e borghi bagnati dal mare.

Quest’anno la competizione è serratissima, in particolare nella categoria maschile.
Richie Rude (Yeti/Fox Shox) sta letteralmente dominando questo fine di stagione inanellando una vittoria dietro l’altra, ma ci sono ancora altri quattro rider in lotta per l’assoluta.
Richie guida la classifica con 300 punti, ma non può ancora rilassarsi.
Immediatamente alle sue spalle c’è Florian Nicolai (Rocky Mountain – URGE bp Rally Team), consistente durante tutta la stagione.
In terza posizione attualmente c’è l’attuale campione Jerome Clementz (Cannondale OverMountain) ed immediatamente dietro di lui a soli 10 punti il vincitore della passata edizione qui a Finale Fabien Barel (Canyon Factory Enduro Team).

Tra le donne continua il dominio di Tracy Moseley (Trek Factory Racing Enduro Team) che le ha vinte tutte tranne una quest’anno, tuttavia in seconda posizione c’è l’agguerritaCecile Ravanel (Commencal Vallnord Enduro Team). Un solo errore di Tracy è l’unica cosa che potrebbe permettere a Cecile di strapparle il terzo titolo consecutivo.
Isabeau Courdurier (Rocky Mountain – URGE bp Rally Team) e Anneke Beerten (Specialized Racing Team) rispettivamente in terza e quarta posizione, stanno per accendere una lotta serrata per il terzo gradino del podio.

L’ultimo weekend in Spagna ad Ainsa-Sobrabre ha visto una prova speciale cancellata a causa delle piogge torrenziali che si sono abbattute sulla zona.
Sembra che anche qui a Finale il meteo possa voler dire la sua. Una violenta perturbazione è prevista per venerdì e questo potrebbe rendere alcune sezioni su roccia particolarmente insidiose e magari portare a qualche colpo di scena nella classifica.

A guidare la categoria Team c’è sempre il Canyon Factory Enduro Team ma i team Rocky Mountain URGE – bp Rally Team e il Trek Factory Racing Enduro Team non sono lontani.

Nella categoria Under21 il giovane francese Adrien Dailly (Lapierre Gravity Republic) dopo la quarta vittoria di stagione ha il titolo ben cucito addosso.
Allo stesso modo Axelle Murigneux ha già vinto il titolo Under21 Donne come del resto il Master Woody Hole.

Enrico Guala di Superenduro e EMBA dichiara: «La tappa di Finale sarà pazzesca quest’anno per diverse ragioni. La città di Finale Ligure a tutti gli effetti apre le porte all’intera area del Finalese, un territorio unico dove si svolgeranno le sei prove speciali ognuna con un sapore differente e personale. Credo che mai come quest’anno siamo riusciti a includere nella gara tutti i differenti aspetti che caratterizzano questo territorio. Il finalese non comprende unicamente la cittadina di Finale Ligure, ma tante realtà, borghi, paesaggi unici che rendono questo posto così speciale.»

Chris Ball, direttore dell’Enduro World Series, aggiunge: «Qui a Finale è semplicemente magnifico andare in bici ed è per questo che continuiamo a tornarci. La realtà di biker e appassionati qui è così viva e continua di anno in anno a sviluppare e costruire nuovi trail. Questo ci permette di ritornare con la consapevolezza di trovare sempre qualcosa di nuovo e fresco. Questa stagione 2015 è stata incredibile e non sto nella pelle sapendo che questo weekend incoroneremo i nuovi campioni.»

Potete rileggere tutti gli articoli sull’Enduro World Series e le tracce gps pubblicati fino ad oggi.
Per ogni altra informazione: www.enduroworldseries.comwww.finaleoutdoorresort.com, dove trovate anche il programma dettagliato del weekend di gara.

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.