Home » Sport » Enduro Cup Lombardia 2015 – #5 Livigno – Milivinti back in business

Enduro Cup Lombardia 2015 – #5 Livigno – Milivinti back in business

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’ultimo appuntamento con l’Enduro Cup Lombardia 2015, una 2 giorni in quel di Livigno, vede protagonista assoluto Marco Milivinti (GB RIFAR RACING TEAM ASD), che rientra dopo 5 mesi a causa del doppio infortunio allo scafoide.

Tra gli oltre 120 partenti diversi nomi noti della scena italiana: i fratelli Alex (FRM FACTORY RACING TEAM) e Denny (TRIBE TEAM) Lupato, Gionata Livorti e Bruno Zanchi del team Airoh-Axo-Santa Cruz, la giovane promessa Simone Invernizzi (ULTRAIL.CH) (reduce da 2 secondi posti di categoria alle European Enduro Series) e il leader del circuito Marcello Pesenti (TEAM AIROH-AXO-SANTACRUZ). Oltre a questi, che già garantivano una gara combattuta, un gruppetto di riders altoatesini e tedeschi che hanno dato del filo da torcere ai nostri connazionali.

Nonostante l’agguerrita concorrenza, Milivinti si è dimostrato in formissima e ha fatto segnare il miglior tempo in tutte e 4 le prove speciali.
Nella PS1, che si è svolta sabato pomeriggio e con partenza ad ordine inverso, diversi atleti si sono alternati in prima posizione finchè non è stato il turno di Tobi Muller, team Canyon Enduro Riders, che ha fatto segnare il tempo di 6’08”, distaccando il secondo di quasi 20”. Il rider tedesco ha mantenuto la prima posizione fino alla discesa di Marco Milivinti, unico a scendere sotto il muro dei 6 minuti con 5’55”.

Dopo un sabato pomeriggio soleggiato, nubi scure attendevano gli atleti alla partenza domenica mattina. Il cielo minacciava pioggia, ma fortunatamente l’unica prova speciale “bagnata” è stata l’ultima.
Con la prima posizione sempre occupata da Marco Milivinti, si giocavano il secondo e terzo gradino del podio Tobi Muller, Gionata Livorti e Philip Walder (BIKEPOOL.IT). Alla fine, dopo una battaglia serrata tra i 3, la spunta il giovane Muller proprio davanti a Livorti.
Sfortunatamente ha dovuto abbandonare la gara in anticipo Alex Lupato, in seguito a una rottura durante la PS3.

Tra le donne trionfa la padrona di casa, Jessica Bormolini, davanti a Tiziana Ornaghi (TEAM ALBA OROBIA BIKE ASD) e Bruna Benedusi (TEAM ALBA OROBIA BIKE ASD), giunte rispettivamente seconda e terza.

Qui le classifiche della gara.

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*