Home » Sport » Mountain Bike » Alta Via Stage Race 18-25 giugno

Alta Via Stage Race 18-25 giugno

Giunta alla quinta edizione, l’Alta Via Stage Race (18-25 giugno) continua il suo viaggio alla scoperta del territorio dell’entroterra ligure.
Per il 2016, grazie al grande lavoro congiunto tra la società organizzatrice LiguriaAVventura, l’associazione Ospitalità Alta Via e i numerosi volontari che operano attorno alla manifestazione, state apportate un numero considerevole di variazioni al percorso di gara con l’introduzione di ben 5 nuove sedi tappa su 9 totali.
In più, è già possibile consultare direttamente online tappa per tappa il percorso gara dell’Alta Via Stage Race 2016.

Bolano e Sesta Godano si confermano come località di partenza e arrivo della prima giornata, come del resto fanno anche Pigna ed Airole che ospiteranno il via e l’arrivo dell’ultima giornata, mentre ciò che sta nel mezzo è praticamente tutto nuovo e da scoprire.

Alta Via Stage Race dà così il benvenuto a Rezzoaglio, Livellato, Sassello, al Rifugio Pian dei Corsi e al Rifugio Pian dell’Arma, tutte realtà che ospiteranno la grande carovana di AVSR 2016, dando un caloroso benvenuto e supporto logistico a numerosi concorrenti e a tutto lo staff di questa grande manifestazione.

Grazie a queste nuove sedi di tappa e alle variazioni del percorso, l’avventura AVSR 2016 si preannuncia entusiasmante e con quel pizzico di curiosità dell’ignoto che coinvolgerà sia coloro che affronteranno la gara nella sua completezza con la formula Hero, sia per coloro che invece hanno deciso di prendere il via nelle due formule Week End (prime tre tappe o ultime tre).

Ad aggiungere valore ed esperienza alla competizione l’eterogeneità dei concorrenti in gara che al momento provengono da ben 9 nazioni: Italia, Spagna, Francia, Belgio, Olanda, Inghilterra, Germania, Svizzera, Polonia.

Alta Via Stage Race mappa

Andando nello specifico del percorso, la grande novità di quest’anno è l’informatizzazione dei tracciati di gara da oggi disponibili sotto forma di mappa interattiva, che si aggiungono alla precedente cartografia e download dei tracciati gpx.

Ad un primo sguardo emergono subito le differenze rispetto al tracciato della passata stagione.
Quello del 2016 si presenta molto più lineare, mantenendosi in quota specialmente nella zona del Parco del Beigua (Unesco Global Geopark) con le sedi di tappa più vicine al percorso di gara.
Come risultato le ore in bici diminuiscono ma senza togliere nemmeno un metro al piacere di guidare la propria Mtb!

Ad esempio, le due sedi di tappa Rifugio Pian dei Corsi e Rifugio Pian dell’Arma sono a tutti gli effetti lungo il percorso dell’Alta Via dei Monti Liguri, il primo a circa 850m di quota mentre il secondo addirittura a quasi 1400m e proprio qui in montagna verranno allestiti i villaggi senza la necessità di scendere in valle per poi risalire l’indomani!

Diretta conseguenza di questo aspetto è la riduzione generale del chilometraggio complessivo delle tappe.
La più lunga quest’anno è la n°3 Rezzoaglio-Livellato con 84,5km, contro i 96km della n°4 Montoggio-Varazze della passata edizione. Quest’anno a parte la n°3 sono tutte sotto i 66km, mentre nel 2015 ben 3 ne erano ampiamente al di sopra.

Altro aspetto importante in una visione complessiva della gara, è la grande attenzione posta al rapporto tra il dislivello positivo e negativo che rimane sostanzialmente pari a 1, ovvero con 16.962m totali di salita contro i 16.506m di discesa.

Per ulteriori e maggiori approfondimenti vi invitiamo a visitare il sito e guardare con attenzione le singole mappe, scoprirete come i migliori panorami, le vette più alte e i luoghi più incontaminati dell’entroterra ligure sono tuttora all’interno del percorso gara e pronti a regalarvi emozioni uniche!

Per ulteriori info: www.altaviastagerace.com

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.