News
Home » Attrezzatura » 3T EXPLORO, IL PRIMO TELAIO GRAVEL AERODINAMICO

3T EXPLORO, IL PRIMO TELAIO GRAVEL AERODINAMICO

L’azienda piemontese di componenti 3T ha lanciato Exploro, il primo telaio aerodinamico dedicato al mondo gravel.
Dopo un anno di progettazione e di test, compresi quelli nella San Diego Low Speed Wind Tunnel, 3T Exploro è pronto sul mercato.
Vediamone le principali caratteristiche.

E’ risaputo che i migliori giri gravel sono quelli lunghi e faticosi, e quindi risparmiare un po’ di energia può risultare molto gradito, considerando anche che spesso si incontra un mix di terreni (strade sterrate o tratti su asfalto).
Con le forme Sqaero di 3T Exploro, abbiamo forme aerodinamiche squadrate che sono strutturalmente efficienti e veloci, non solo in condizioni ideali, ma anche nel mondo reale. Ad esempio, anche quando il terreno è coperto da fango e melma.

3T Exploro utilizza un sistema Sqaero 50/25, con un tubo obliquo di 50mm perfetto per convogliare il flusso d’aria proveniente dalla gomma anteriore più larga da MTB o cross fino alla borraccia.
Il tubo sella è di 25 mm di larghezza in modo da scomparire aerodinamicamente tra
la borraccia e la gomma posteriore.
Anche il tubo sterzo, i foderi posteriori verticali e il reggisella personalizzato utilizzano forme Sqaero.



Sqaero offre un’aerodinamica RealFast: ciò significa che la bici è progettata così come viene utilizzata nel mondo reale, cioè con le borracce, coperta di fango, e per velocità realistiche.
E anche i test sono condotti con questo approccio: ad esempio vengono effettuati non alla velocità comunemente utilizzata (48 chilometri all’ora) ma a 32 chilometri orari.

Exploro riesce a far risparmiare 7 watt rispetto ad un telaio equivalente, montato con gli stessi componenti, con tubo tondo (o 24 Watt a 48 Km/h se la vostra mente è ancora impostata a quella velocità).
In sintesi, un telaio Exploro coperto di fango con pneumatici da 40 mm cross/gravel e 2 borracce d’acqua  è più veloce rispetto alla equivalente bici pulita, con tubi tondi e con pneumatici da strada da 28mm slick e senza borracce.

3T Exploro è progettata per adattarsi a gomme da strada, da cross e anche da mountain bike, che seguano lo standard GravelPlus.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Exploro ha una geometria super-compatta gravel: i foderi posteriori orizzontali da 415 mm e lo sterzo agile assicurano accelerazione e aderenza su tutti tipi di terreno.
I cavi interni, il morsetto del reggisella e i tubi rendono il telaio pulito aerodinamicamente e visivamente.

Altra particolarità: il gancio Hang Loose per il deragliatore posteriore si stacca dal telaio quando la ruota posteriore è rimossa, il che rende molto più facile rimontare la ruota posteriore dopo una riparazione, senza dover lottare con la catena.

Ulteriori informazioni potete trovarle sul sito Exploro.3tcycling.com.

Commenti

commenti

Marco