Home » Sport » Ciclismo » TROFEO PASSO PAMPEAGO IN RAMPA DI LANCIO

TROFEO PASSO PAMPEAGO IN RAMPA DI LANCIO

Domenica 17 settembre prenderà il via la sfida per eccellenza dedicata agli scalatori, il Trofeo Passo Pampeago dell’US Litegosa di Panchià, un’organizzazione collaudata che pur di offrire il meglio ai propri appassionati rinuncia anche alla possibilità di realizzare “grandi eventi”. Il C.O. aveva infatti presentato la propria candidatura alla Federazione Ciclistica nazionale per l’organizzazione del Campionato Italiano della Montagna – Amatori cronoscalata, ma questo avrebbe comportato partenza in linea e percorso allungato con trasferimento in pianura prima di affrontare la salita. Si è deciso quindi di comune accordo di rinunciare a questa succosa opportunità, per non compromettere il format “storico” della manifestazione che negli anni è sempre stata un vanto per tutto il Trentino. La partenza individuale cronometrata, con gli atleti a scattare a distanza di 30 secondi l’uno dall’altro, ed il percorso classico che da Tesero (TN) giunge al Passo di Pampeago dopo 10.5 km regalano una sfida unica nel suo genere, anche differente da tutte le altre cronoscalate della Südtirol Berg Cup di cui l’evento fa parte, prestigioso challenge fra Alto Adige e Trentino per chi ha nelle impennate ciclistiche una seconda pelle: “Vi aspettiamo numerosi come nelle passate edizioni, il nostro impegno sarà lo stesso e il nostro sogno di avere un domani un Campionato Italiano a cronometro sulla nostra salita non si ferma qui!”, chiude sempre con un occhio puntato al futuro lo staff capitanato da Dario Bellante e Luca Bertoluzza.

Il ritrovo dei cicloamatori è previsto per le ore 8.30, in Piazza Nuova a Tesero, mentre la cronoscalata partirà alle ore 10.30, come detto con trenta secondi di differenza fra ogni pedalatore.

L’arrivo al Passo di Pampeago garantirà poi ristoro finale e cambio di indumenti, con premiazioni e pasta party riservato a tutti i partecipanti al termine delle danze sui pedali presso la palestra di roccia in località Stava. La strada sarà chiusa al traffico nel tratto che va da Pampeago fino al Passo, e per chi desidera seguire da vicino le fasi principali della contesa ci sarà la possibilità di salire fino alla zona d’arrivo con la seggiovia Latemar. Partecipare è ancora possibile, usufruendo di un importante pacco gara composto da un trancio di speck, da un kit di integratori Total Energy Power Up, Named Sport Superfood e Hydrafit, e da una sempre utile borraccia, il tutto entro domani 15 settembre. Il comitato dell’US Litegosa di Panchià fa inoltre sempre bene a ricordare che, vista la concomitanza del Trofeo Passo Pampeago con la Fiemme Rollerski Cup, è possibile vi siano disagi alla viabilità per il passaggio di numerose autovetture lungo l’intera Val di Fiemme.

Ė pertanto consigliabile raggiungere la località di partenza solamente tramite la strada di fondovalle, salendo verso Tesero attraverso la rotatoria di Lago di Tesero. Una volta arrivati si dovrà attraversare la statale parcheggiando nei pressi della zona di partenza (scuole elementari), oppure nella piazza principale posta sotto l’area di partenza: “Grazie a tutti, ci vediamo domenica!”.

Info: www.latemar.it, mentre per le iscrizioni rivolgersi direttamente all’indirizzo uslitegosa@gmail.com.

Commenti

commenti

Marco