News
Home » Sport » Mountain Bike » CONTO ALLA ROVESCIA PER LA WORLD CUP MTB 2017: UNO SPETTACOLO NEL CUORE DELLA VAL DI SOLE BIKELAND

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA WORLD CUP MTB 2017: UNO SPETTACOLO NEL CUORE DELLA VAL DI SOLE BIKELAND

Tre giorni di full immersion nel cuore della più grande bike area italiana, dal 25 al 27 agosto, con il Campionato del Mondo di four cross e le finali mondiali di downhill e cross country. L’occasione per partire alla scoperta di un territorio unico, tra tour, sentieri mappati, percorsi fuoristrada, bike park, ciclabili tra pascoli, masi e frutteti.

Cresce l’attesa, di giorno in giorno, per il grande evento con cui la Val di Sole saluta una stagione sportiva emozionante, ricca di saliscendi e cavalcate su ruote.

Dal 25 al 27 agosto i campioni di four cross, downhill e cross country saranno tra le Dolomiti di Brenta, a Commezzadura: è il coronamento di un’estate che ha consacrato questa valle come BikeLand, la “terra delle bici”, la bike area più grande d’Italia.

Si comincia venerdì 25 con il Campionato del Mondo Four Cross, si prosegue il sabato con le finali di Coppa del Mondo specialità Downhill e si chiude domenica con le finali di Coppa del Mondo specialità Cross Country. Tutto intorno impazzerà la festa: live music, spettacoli, eventi collaterali per migliaia di atleti e spettatori, un party non stop che colorerà il fine settimana. Il pubblico è invitato a fare il tifo per i campioni nelle aree riservate, lungo i tracciati, in zona arrivo, nell’area team, nella zona expo e sulle tribune, per assistere in prima linea allo spettacolo.

L’ingresso è pagamento nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 agosto, con tre formule differenti: un abbonamento di 2 giorni con accesso agli impianti, i biglietti validi 1 giorno per la singola specialità (downhill o cross country) sempre con accesso alla funivia, e l’abbonamento 2 giorni VIP, con zona VIP, buffet e parcheggio riservato.

Ma perché attendere la fine della stagione agonistica? Iscritti alle gare o semplici appassionati da qui alla fine di agosto hanno tutto il tempo di “scaldare i motori” allenandosi e divertendosi alla scoperta della Val di Sole Bikeland: 500 km di percorsi e 30 tour mappati, capaci di appagare gli appassionati di cross country ed enduro, piste ciclabili adatte alle famiglie, 3 bike park dai tracciati più adrenalinici. La bellezza e la particolarità di questo suggestivo angolo di Trentino sta nella possibilità di sperimentare ogni sfumatura della MTB, dai passaggi più tecnici della pista downhill del Val di Sole BikeLand sino alle paesaggistiche e più tranquille escursioni pedalate dei numerosi tracciati che circondano la valle. Intorno, l’abbraccio delle Dolomiti di Brenta e dei gruppi dell’Adamello-Presanella e Ortles-Cevedale, i ghiacciai che scendendo cedono il posto ai boschi, poi ai pascoli, e infine ai frutteti sulla riva del fiume Noce, che scorre parallelamente alla ciclabile. L’ideale per alternare la bici all’escursionismo, al kayak, al rafting.

La regina della Val di Sole, però, è la bicicletta off-road: si viaggia veloci lungo sterrate e sentieri, tra i borghi e i masi immersi nel verde, che raccontano preziose e antiche tradizioni fatte di sapori e profumi legati alla montagna.

Le competizioni nazionali e internazionali hanno lasciato un’importante eredità di cui beneficiano tutti gli appassionati: dal lungo e spettacolare anello pedalato della Val di Sole Marathon alla Black Snake, all’iconica pista downhill del Bike Park di Daolasa, recentemente affiancata da Golden Eagle, una traccia veloce e fluida che permette a tutti di sperimentare l’ebbrezza della discesa in mountain bike. Quanto al Bike Park del Passo del Tonale, conta tre discese di difficoltà crescente, tra cui quella che ha recentemente ospitato una tappa della National Downhill Series.

In Val di Sole un biker non trova solo l’opportunità di sfogare la propria fame di MTB, ma anche un insieme di Bike Hotel e strutture ricettive certificate che gli offrono tutti i servizi dedicati, senza limiti e compromessi, a partire da noleggio, riparazione e assistenza per ogni tipologia di MTB, deposito e spogliatoio, ristorazione attenta alle esigenze dello sportivo.

Inoltre, sono state inaugurate le nuove postazioni di bike sharing al servizio della mobilità sostenibile della Val di Sole: un totale di 20 bici disponibili presso le quattro nuove stazioni di noleggio delle e-bike, collocate nei pressi delle stazioni ferroviarie di Mezzana, Malé e Caldes, nonché del bici grill di Pellizzano. Un nuovo sistema, che consente a cittadini e turisti di integrare lo spostamento attraverso i mezzi pubblici con l’uso delle e-bike, usufruendo della rete delle piste ciclabili.

Una delle grandi novità dell’estate 2017, pensata anche e soprattutto per i biker, è la Val di Sole Opportunity – Trentino Guest Card. Valida dal 10 giugno al 24 settembre, con un costo di un solo euro al giorno, consente a chi soggiorna presso strutture ricettive convenzionate di sfruttare la rete di oltre 10 funivie e seggiovie, oltre a rappresentare un lasciapassare per tutta la regione trentina, da percorrere in treno e in pullman per raggiungere musei, castelli, siti naturalistici e centri termali. La Card viene incontro anche agli appassionati di MTB permettendo di usufruire della formula Treno + Bici “Dolomiti Express, spostandosi su vagoni appositamente attrezzati (fino a 60 bici) lungo la tratta Mostizzolo-Mezzana per accedere ai tour in MTB o alla pista ciclabile che costeggia il Noce. La Card consente anche di salire gratuitamente sui Bicibus, i pullman dedicati al trasporto bici che collegano Mezzana a Pejo, Passo Tonale e Madonna di Campiglio-Carisolo.

Commenti

commenti

Marco