Home » Attrezzatura » Abbigliamento » BICI IN INVERNO CON VAUDE E CENTURION!

BICI IN INVERNO CON VAUDE E CENTURION!

Pedalare con la neve è possibile? Se all’estero è la normalità, in Italia ci si avvicina a questa pratica abbattendo barriere importanti, grazie a materiali tecnici sempre più avanzati e a un approccio mentale che va oltre la tradizionale distinzione tra “bianco” e “verde”. Evviva quindi poter inforcare la propria Centurion e calcare qualunque tipo di terreno, senza temere freddo e ghiaccio grazie a VAUDE!

Centurion Numinis, versatilità da XC marathon al divertimento trail

Centurion Numinis

Versatilità e performance sono le doti di una bici che continua a mettersi in evidenza nelle competizioni XC di tutto il mondo, ma al tempo stesso vuole ricordare ai suoi appassionati che la mountain bike nasce per divertirsi… e quindi cambia veste, da XC racing a trail! Sono due le versioni disponibili nel 2018: Numinis Carbon XC e Numinis Carbon (o alluminio) per il trail riding. La Numinis Carbon XC da 29 pollici è più orientata alle gare, con il sistema “flex link” – monocross, privo del punto di infulcro tra il sottosella e il forcellino, il quale ammortizza un carro posteriore ricavato da un pezzo unico in fibra di carbonio. Questo modello può contare su 100 mm di escursione sia sospensione che anteriore e una versatile trasmissione 1×12. Anche le geometrie sono più aggressive, con angoli di sterzo e di sella più chiusi (rispettivamente 70,5° e 75,7°), tubo orizzontale lievemente più allungato, per abbassare la posizione di guida in fase di gara, e passo accorciato tra le ruote, utile per aumentare la maneggevolezza.

Per chi cerca divertimento e un utilizzo versatile della propria mtb, la Numinis si veste anche in versione “trail”: telaio in carbonio o alluminio, dotato dell’efficiente sistema “float link”, sia con ruote da 27,5 pollici che da 29 pollici, entrambe con geometrie reattive e un montaggio più orientato all’utilizzo trail. Aumentano le escursioni anteriori (120 o 130 mm) e di conseguenza variano gli angoli di sterzo e di sella (rispettivamente 69° e 74°); il tubo orizzontale è lievemente più corto rispetto alla versione XC, per ottenere una posizione leggermente più rialzata del busto, il passo tra le ruote incrementa, per garantire una maggiore stabilità, soprattutto in discesa. La Centurion Numinis è disponibile in 4 montaggi muscolari, a partire da € 2.595 (Numinis 2000) fino a € 7.595 (Numinis Carbon XC Team). Sono due i montaggi pedelec, da € 3.899 a € 4.990.

Piedi caldi e asciutti anche in inverno con le VAUDE Minaki Mid

VAUDE Minaki Mid

Con la scarpa da mountain bike di media altezza Minaki Mid CPX di VAUDE, gli amanti delle due ruote vanno in bici tutto l’anno. La Minaki tiene i piedi caldi e asciutti quando il tempo è freddo e umido; il sistema di chiusura Boa permette di indossare e togliere la scarpa in maniera pratica e confortevole. La scarpa invernale Minaki Mid CPX è equipaggiata con la membrana di nuova concezione Ceplex Green, realizzata da VAUDE in materiale PU e, rispetto a molte membrane disponibili in commercio, priva di fluorocarburi nocivi per l’ambiente. Nella Ceplex Green di nuova concezione, VAUDE compie un ulteriore passo in avanti: ha sostituito il materiale meramente basato su metano con una percentuale di materie prime riciclate. Le proprietà funzionali rimangono le stesse: vale a dire che la membrana impedisce all’umidità e al vento di penetrare, svolgendo un’azione fortemente traspirante. € 185,00 al pubblico.

Commenti

commenti

Marco