News
Home » Sport » Ciclismo » BIANCHI PROTAGONISTA ALLA JAPAN CUP CON IL TEAM LOTTONL-JUMBO

BIANCHI PROTAGONISTA ALLA JAPAN CUP CON IL TEAM LOTTONL-JUMBO

La 26esima Japan Cup di domenica 22 Ottobre si trasforma in un’occasione speciale: Bianchi torna dal suo numeroso pubblico giapponese, e lo fa con il Team LottoNL-Jumbo, la formazione World Tour sponsorizzata dall’azienda di Treviglio. Per rendere l’evento ancora più speciale, l’italiano Enrico Battaglin debutterà in gara con la nuova Specialissima Pantani-20° Anniversario, la bici che celebra la straordinaria doppietta GiroTour 1998 di Bianchi.

Con dieci Bike Store e un Bianchi Café&Cycles, Bianchi è una presenza storica e significativa nel mercato giapponese, con moltissimi appassionati che apprezzano l’avanzata tecnologia, il design italiano e il caratteristico colore celeste di Bianchi.

La Japan Cup, uno degli appuntamenti più importanti e di più lunga tradizione del calendario asiatico, si svolge interamente nella città di Utsonomiya, lungo un circuito impegnativo di 10,3 km da ripetere 14 volte, per un totale di 144,2 km. Il Team LottoNL-Jumbo, una delle quattro squadre World Tour presenti, sarà al via con un quintetto competitivo: Antwan Tolhoek, Alexey Vermeulen, Koen Bouwman, Juan José Lobato ed Enrico Battaglin. Proprio con Battaglin e la sua Specialissima Pantani-20° Anniversario torneranno in gruppo i leggendari colori celeste-giallo con cui Bianchi ha scritto la storia del ciclismo moderno.

A partire da leggende come Coppi e Gimondi, Bianchi ha raggiunto le vette più prestigiose del ciclismo: “Bianchi ha ottenuto grandi successi con le sue bici negli ultimi decenni. Ora tocca a noi  dare il massimo. Correre con questa bici significa onorare la storia e il futuro di Bianchi”, ha detto il team manager Richard Plugge.

SPECIALISSIMA PANTANI-20° ANNIVERSARIO: TECNOLOGIA E MITO

La Specialissima Pantani-20° Anniversario è l’edizione commemorativa della Specialissima, il modello ultraleggero famoso in tutto il mondo, che Bianchi ha realizzato per celebrare i 20 anni dalla vittoria di Giro d’Italia e Tour de France 1998 di Marco Pantani.

Il modello celebrativo che Battaglin farà debuttare in gara si presenta con la stessa livrea gialla e celeste della Bianchi MegaPro XL 1998, la compagna di trionfi di Pantani. Telaio e forcella sono stati artigianalmente dipinti a mano a Treviglio (Bergamo) da artisti specializzati. Anche l’inconfondibile aquila Bianchi che adorna il tubo sterzo riprende fedelmente quella che spiccava sulla bici di Pantani nel magico 1998.

In perfetto stile Bianchi, la tradizione si coniuga con la più avanzata ricerca tecnologica. Specialissima, infatti, è il modello racing ad alte prestazioni di Bianchi che rappresenta l’avanguardia nella lavorazione del carbonio. Il suo telaio ultraleggero (appena 780 grammi) è costruito con l’esclusiva tecnologia Countervail® Vibration Cancelling che riduce l’80% delle vibrazioni, garantendo pura potenza e controllo.

Commenti

commenti

Marco