News
Home » Sport » Mountain Bike » 4ENDURO 2018 A COGGIOLA

4ENDURO 2018 A COGGIOLA

Il circuito 4Enduro 2018 powered by Specialized sbarca in quel di Coggiola, direttamente a casa dei Lupato Brothers. I due atleti del Team Cingolani non smentiscono i pronostici, piazzandosi al primo e al secondo posto nell’assoluta di giornata.

Dopo la neve della prima tappa del 4Enduro 2018, finalmente una gara asciutta, con speciali apprezzate da tutti i concorrenti e un terreno perfetto che ha esaltato le doti fisiche e di guida di tutti i partecipanti. Numeri importanti per questa gara, più di 260 bikers per quella che è ormai una classica del panorama enduristico nazionale.

A nulla son valsi gli sforzi di un convincente Simone Martinelli (Cicobikes-Dbs Nonsolofango), unico a tenere il passo dei due scatenati fratelli. La cronaca di gara vede la partenza a razzo di Alex che impone la legge del più forte ipotecando la vittoria in PS1, seguito da Martinelli e da Denny Lupato, sempre in difficoltà nella prima speciale.

Nelle successive prove i protagonisti non cambiano, ma a mutare sono le posizioni: Denny vince le run seguenti, dimostrando un ottimo stato di forma, Alex controlla e Martinelli insegue, sempre incollato ai due.

Più avvincente il duello fra gli junior, dove la gara ha vissuto sulla sfida Pallissero-Giacobini. E’ stato il secondo ad avere la meglio dopo una partenza incerta a causa di una caduta. Tempi di assoluto valore per questi due “ragazzini” che li pongono in 5° e 6° posizione assoluta.
Fra le donne fa gara a sé Chiara Pastore del Team Locca, la cui leadership non è stata mai messa in discussione. Sul secondo gradino del podio si piazza Megane Christine Chinburg del team Raptors Bike e al terzo posto Vera Ramon del Racing Team Rive Rosse.

Fra due settimane, la carovana del 4Enduro 2018 si sposta a Pogno, altra piazza storica dove il team locale dei Gufi sta predisponendo un tracciato con speciali inedite per solleticare la curiosità dei bikers.
Qui si corre a casa di Simone Martinelli, vedremo quindi se saprà imporsi sui diretti avversari.

Per consultare la classifica completa cliccate qui.

Per informazioni 4enduro.it

Commenti

commenti

Marco