News
Home » Libri » UNO SCIENZIATO A PEDALI

UNO SCIENZIATO A PEDALI

Inseguendo l’oro blu dalle dune del Molise al Golfo di Napoli

Il binomio scienza e bicicletta non solo è possibile, ma è anche fonte di sorprese. Ce ne parlano uno scrittore a pedali (Emilio Rigatti) e un ricercatore in volata (Domenico D’Alelio), dando vita a un libro scritto “in tandem” che racconta un viaggio da rabdomanti in compagnia della preziosa acqua del Sud e dei suoi microscopici abitanti.

Trincerata dietro linguaggi forbiti, la scienza si è allontanata dalle persone. Per abbattere questi muri, una gang di scienziati a pedali, arricchita dalla presenza eccentrica di Emilio Rigatti, si è messa in cammino, proponendo un laboratorio itinerante alla gente di strada. Star del microscopio, il plancton. A seguirne le inafferrabili mosse, in paesi spesso grandi quanto una manciata di case, bambini con la bocca aperta, vecchiette sorridenti, cuoche con le mani ancora sporche di farina. A ogni incontro la scienza susciterà curiosità e meraviglia, gli scienziati torneranno bambini e tutti impareranno ad amare questo pulviscolo biologico essenziale, che ha il merito di produrre la metà dell’ossigeno che respiriamo.

Domenico D’Alelio è esperto di ecologia acquatica e attualmente lavora presso la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli. È autore di numerosi articoli scientifici su riviste internazionali; collabora con testate di comunicazione della scienza e organizza ciclo-tour nella natura mirati a far incontrare scienziati e cittadini.

Emilio Rigatti, insegnante e scrittore, ma soprattutto cicloviaggiatore, ha pubblicato nove libri dedicati all’andamento lento in bicicletta. Tra di essi ricordiamo quello d’esordio, La strada per Istanbul, premio “Albatros” per la letteratura di viaggio nel 2002; Minima Pedalia. Viaggi quotidiani in bicicletta e manuale di diserzione automobilistica, recentemente ristampato in edizione economica; Dalmazia Dalmazia. Viaggio sentimentale da Trieste alle Bocche di Cattaro (2008); Se la scuola avesse le ruote. Avventure di ragazzi on the road e manuale di pedalogia (2010). Del 2015 è il suo ultimo libro, Gli alchimisti delle colline. Storie di uomini e orizzonti sul Collio.

Commenti

commenti

Marco