Home » Outdoor » È tutta un’altra Expobici

È tutta un’altra Expobici

Il progetto di PadovaFiere abbraccia una dimensione outdoor, puntando su Esperienza, Competizione e Passione. Doppio appuntamento: a Galzignano Terme dal 9 all’11 Settembre e in Sicilia dal 21 al 23 Ottobre.

ExpobiciIl rapporto tra Padova e il ciclismo dei grandi marchi è storia di quasi un decennio: conti alla mano, quella presentata giovedì 5 Maggio presso il Radisson Blu Resort – Hotel Majestic di Galzignano Terme (PD) è la nona edizione di Expobici, l’evento dedicato al mondo delle due ruote organizzato da PadovaFiere. Tuttavia, stavolta come non mai, parlare di un nuovo “anno zero” è tutt’altro che un modo di dire.
Expobici riparte nel 2016 con un volto completamente diverso, prendendo le mosse da quanto di buono maturato nell’esperienza precedente, ma con la consapevolezza di uno scenario che in meno di dieci anni è cambiato in maniera dirompente. Non è casuale, d’altra parte, il claim che accompagna la nuova Expobici: l’evoluzione della specie.
“È una realtà chiara ormai a tutti: il modello tradizionale della Fiera del mercato ciclistico, quello che per molti anni è andato in scena anche qui, è decisamente superato,” spiega Daniele Villa, amministratore delegato di Padova Fiere. “Quello che le aziende, e soprattutto i consumatori cercano è qualcosa di ben diverso dai padiglioni e le bici esposte in stile tradizionale, quasi da guardare e non toccare. Sono gli utenti finali, i ciclisti, ad essersi evoluti: adesso, è tempo che anche la fiera faccia un salto in avanti.”

UNA NUOVA FORMULA: ESPERIENZA, COMPETIZIONE, PASSIONE

Expobici esce dai padiglioni per aprirsi a una dimensione interamente outdoor, e non in una, ma in ben due location prestigiose e perfette per essere scoperte in bicicletta: si comincia a Galzignano Terme (PD), nel cuore delle Terme Euganee, dal 9 all’11 Settembre, per poi proseguire con un’inedita tappa in Sicilia, alle pendici dell’Etna, dal 21 al 23 Ottobre. Un doppio evento ad ingresso completamente gratuito per tutti gli appassionati.

Expobici si propone come evento ciclistico a 360°, abbracciando infatti tutti i diversi fronti delle due ruote – strada, MTB, Enduro, Gravity, eBike, FreeRide… – e i settori merceologici, e accendendosi con le anteprime 2017 dei marchi più prestigiosi e innovativi sul mercato, tutte da provare sui 60 km di spettacolari percorsi disegnati dagli esperti di Expobici, che anche quest’anno può contare sulla consulenza (tecnica, e non soltanto) di un grande campione come Moreno Argentin.

Ma le giornate di Expobici saranno molto più di semplici test day: non mancheranno infatti le gare e gli spettacoli, che regaleranno tanta adrenalina in più, andando ad arricchire un menù ricchissimo, e pensato per soddisfare davvero ogni tipologia di rider.

“La nuova Expobici lascia il modello della fiera tradizionale per ispirarsi alle esperienze di maggiore successo, quelle che in questi anni hanno messo la user experience al centro della loro proposta” – spiega Moreno Argentin,“ma rispetto alle quali Expobici porta elementi di grande originalità.”

“Infatti, la nostra scelta è stata quella di abbracciare tutte le anime del ciclismo, grazie anche alle peculiarità di un territorio eletto per le due ruote come quello delle Terme Euganee, e di offrire questa esperienza nel mese di settembre: saremo quindi i primi a dare al pubblico l’opportunità di testare i modelli di punta della stagione 2017.”

HANNO GIA’ SCELTO EXPOBICI…

Il progetto della nuova Expobici è stato partorito in stretta collaborazione con alcune delle più importanti aziende e realtà a livello globale, delineando le caratteristiche di un evento che risponda alle esigenze dei player sul mercato delle due ruote. Nelle prime settimane di presentazione del progetto, Expobici ha già saputo suscitare entusiasmo inrealtà di primissimo piano, che hanno già confermato la propria adesione per i due eventi 2016.

Fra i marchi già confermati spiccano i nomi di BMC, Scott, Merida, Bianchi, De Rosa, Kuota e Fantic: nomi che, da soli, rappresentano già una cospicua fetta del mercato ciclistico globale, e destinati ad aprire la strada per molte altre realtà che sceglieranno di dare fiducia a un nuovo modello di fiera.

GALZIGNANO TERME, LA NUOVA “CASA” DI EXPOBICI

Anche la location della nuova Expobici non ha davvero nulla di ordinario: il Galzignano Terme Spa e Golf Resort, una straordinaria struttura immersa nella natura e composta da tre hotel 4  stelle con uno dei più ampi Centri Termali  d’Europa e acque a 37° naturali, un Physiosal Center, una nuova Medical SPA con percorsi di medicina integrata. All’interno dell’area verranno posizionate le aree paddock ed espositiva, mentre nei dintorni i bikers troveranno un vero e proprio paradiso naturale, con 60 km di percorsi emozionanti.

CICLISMO E SLOWFOOD

Strutture di prestigio in una location incantevole, più tanto divertimento all’aria aperta: a Galzignano c’è molto da scoprire, da godere e da assaggiare. Expobici diventerà per tutti i suoi visitatori un viaggio alla scoperta anche del territorio e dei suoi sapori: in particolare, il mondo food sarà oggetto di un’attenzione del tutto particolare. Non soltanto le proposte gourmet dei ristoranti e dei punti ristoro, non soltanto specialità locali, ma anche consigli e approfondimenti sull’alimentazione in bici: d’altro canto, non di soli panini vive il ciclista!

EXPOBICI E MEDIA

La redazione di #Expobici16 racconterà l’evento da tutte le angolazioni, sia nel lungo avvicinamento che durante l’evento, fornendo ampio spazio alle novità e ai contenuti tecnici delle aziende, ma anche al colore e alle tematiche legate al mondo della bici in generale.

Il Social Media Team si prepara a catturare emozioni e curiosità dietro le quinte, mentre i video dell’evento porteranno Expobici a conquistare spazio e attenzione su tutti i principali media di settore. Sono, inoltre, numerose le iniziative di comunicazione che Expobici lancerà nelle prossime settimane, oltre ad importanti partnership destinate ad aumentare ulteriormente il peso specifico di un evento destinato senz’altro a lasciare una traccia profonda.

L’esperienza è al centro della nuova Expobici: un’esperienza dalla quale si esce diversi da come si è entrati. Provare per credere.

Per informazioni:

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.