Home » Sport » Mountain Bike » TRENTINO MTB SUGLI STERRATI DELLA 100 KM

TRENTINO MTB SUGLI STERRATI DELLA 100 KM

Il programma delle sfide sull’Alpe Cimbra (TN) nel contest 1000Grobbe Bike Challenge – 100 Km dei Forti dal 9 all’11 giugno sarà come sempre allettante ed avvincente.

A partire da venerdì prossimo dalle ore 7.30 alle ore 9 ci sarà la verifica tessere e la consegna dei pacchi gara all’ufficio gare di Lavarone (solo per gli iscritti al 1000Grobbe Bike Challenge e alla Lavarone Bike), con partenza in griglia unica alle ore 9.30 da Lavarone Gionghi.

Sabato 10 giugno ecco nuovamente la verifica tessere e consegna dei pacchi gara dalle ore 8 alle ore 9 (solo per gli iscritti alla Nosellari Bike), e start della seconda sfida alle ore 9.30 in griglia unica ed in località Nosellari. Alle ore 15.30 i piccoli bikers si divertiranno invece nella Mini 1000Grobbe Bike al Parco Palù di Lavarone Cappella, mentre nel pomeriggio ed in serata (dalle ore 16 alle ore 19.30) ci sarà la verifica tessere e la consegna dei pacchi gara.

Situazione che si ripeterà dalle ore 6.30 alle ore 8 della giornata successiva all’ufficio gare di Lavarone. Al Parco Palù avverrà invece la partenza della 100 Km dei Forti marathon di 100 km alle ore 9, ed un quarto d’ora più tardi scatterà la 100 Km dei Forti classic di 50 km, prima che, appena un minuto più tardi, gli escursionisti serrino le fila.

Le premiazioni delle ore 15 celebreranno poi nuovamente tre grandiose giornate di sport in sella alla MTB al centro congressi di Lavarone Gionghi, in zone dal fascino senza tempo, fra le fortificazioni della Grande Guerra, i boschi ed il lago di Lavarone, una perla della natura incastonata nel verde.

L’aristocrazia viennese si dava appuntamento qui nel corso della Belle Époque, con anche il padre della psicoanalisi Sigmund Freud a scegliere le sponde del lago lavaronese per rilassarsi, meditare e proseguire nei propri studi. Il lago è uno dei più antichi di tutto il Trentino e nel suo letto profondo appena 17 metri si trovano ancora resti fossili, mentre nei dintorni si può respirare serenità e quiete. Gli scenari cimbri sono anche ricchi di leggende e suggestioni, si racconta infatti che, un tempo, un bosco rigoglioso appartenesse a due fratelli proprio dove ora giace il lago di Lavarone. Un giorno i due litigarono violentemente ed il litigio fu così forte che Dio, infastidito, punì entrambi. Nottetempo fece sprofondare il bosco e sommerse d’acqua la grande cavità prodottasi, dando origine al lago che conosciamo oggi. Una curiosa leggenda che troverebbe spiegazione nel fatto che il lago sia nato per il riempimento naturale di una grande dolina di origine carsica, e se sul fondo si trovano resti fossili di un bosco d’abeti l’abbassamento del terreno deve essere stato quantomeno repentino.

Le iscrizioni esalteranno il palato raffinato dei bikers, con la cifra di 50 euro che permetterà di partecipare a tutto il pacchetto del 1000Grobbe Bike Challenge, ovvero Lavarone Bike, Nosellari Bike e 100 Km dei Forti, mentre chi volesse cimentarsi solamente con Lavarone Bike o Nosellari Bike potrà sfruttare la competitiva tariffa di 35 euro, ed infine chi desiderasse salire in sella alla propria mountain bike nella 100 Km dei Forti di Trentino MTB presented by Rotalnord potrà partecipare alla cifra di 40 euro sino a chiusura iscrizioni.

Info: www.100kmdeiforti.it

Commenti

commenti

Marco