Home » Sport » Mountain Bike » TRENTINO MTB: QUANDO IL GIOCO SI FA DURO

TRENTINO MTB: QUANDO IL GIOCO SI FA DURO

Trentino MTB presented by Rotalnord inizia a fare sul serio. Domenica scorsa si è svolta la seconda tappa, la Passo Buole Xtreme – i 40 km del Soldà di Ala, una sfida unica fra gli scenari della Grande Guerra che ha esaltato i bikers e gli addetti ai lavori, compreso il neo-eletto presidente del circuito Mauro Dezulian.

Ad aggiudicarsi la terza edizione della manifestazione alense sull’itinerario di gara di 40 km e 1790 metri di dislivello sono stati Daniele Mensi e Maria Cristina Nisi, davanti a Mattia Longa ed Emanuele Crisi il primo, e a Simona Mazzucotelli e Chiara Burato la seconda. Pedalate ardite e spettacolari hanno caratterizzato una soleggiata giornata nella terra celebre fra il Cinquecento ed il Settecento per essere crocevia di commerci nella coltivazione del gelso e del baco da seta, con la produzione del velluto destinato al mercato europeo. Ora i leader di Trentino MTB sono il livignasco Mattia Longa, il cui secondo posto rafforza il ruolo di prim’attore del challenge, e la pluridecorata campionessa Lorena Zocca.

La vittoria assoluta quest’anno si giocherà probabilmente fra le “mura amiche” dell’RH Racing Team, vista anche la seconda posizione nella classifica assoluta di Emanuele Crisi. A mettere i bastoni fra le ruote ai due compagni di squadra potrebbe esserci il cileno Franco Nicolas Adaos Alvarez, ora terzo ma per lunghi tratti alla testa di Trentino MTB 2016, prima di calare alla distanza. Fra gli Elite Sport sbuca un sorprendente Marco Rosati, davanti al sempre pronto Andrea Zampedri e a Manuel Verra. La graduatoria assoluta al femminile vede in testa la veronese Lorena Zocca, una delle biker più abili, a primeggiare davanti a Veronica Di Fant e Patrizia D’Amato, mentre ci si aspetta molto di più da Lorenza Menapace, ma siamo sicuri che la biker trentina tornerà in sella più forte che mai per tentare di ripetere il successo assoluto dello scorso anno; è ancora lei la reginetta in carica. Michael Wohlgemuth è entrato nell’olimpo dei grandi della MTB e, dopo aver vinto la categoria Junior nel 2016, lascia ora spazio a Zaccaria Toccoli, Fabio Rosa e Nicolò Leorati. I Master1 sono solitamente tra i più competitivi, con Mattia Lorenzetti ottimo primo dopo l’arrivo in quinta posizione alla Passo Buole Xtreme portando addosso i colori dell’S.C. Ala, davanti a Francesco Vaia ed Andrea Clauser. Fra i Master2 regna Andrea Zamboni, tornato ai livelli che gli competono alla PBX, mentre in seconda posizione troviamo quell’Alessandro Forni a cui piacciono le “imprese leggendarie” essendo detentore di numerosi record “da Guinness”, terzo invece Ivan Pintarelli che non è riuscito a ripetere l’ottima prova offerta alla ValdiNon Bike. M3 appannaggio di Luca Zampedri sul bravo Claudio Segata e su Gabriele Penna, mentre negli M4 Stefan Ludwig piazza le proprie ruote davanti a Michele Bazzanella e ad Oscar Bertolini. Fra i Maste5 Daniele Magagnotti è un “supereroe” della MTB nostrana e nessuno pare infastidirlo, tenteranno l’ardua impresa Michele Di Geronimo e Flaviano Rigon. Medesimo discorso per Piergiorgio Dellagiacoma, sempre al comando nella M6 da quando Silvano Janes gli ha lasciato le chiavi del successo. In seconda e terza posizione ecco invece Paolo Birello ed Agostino Oss.

I più bravi a scalare sono Lorena Zocca e Michael Wohlgemuth, mentre fra i team sarà probabilmente eterno duello per tutta la stagione fra Vertical Sport Ktm Team, Team Todesco e Team Zanolini, attualmente in quest’ordine.

Arrivederci bikers! La 100 Km dei Forti l’11 giugno a Lavarone non attende che voi.

Info: www.trentinomtb.com

 

Classifiche dopo la 2a tappa

Categorie Individuali:

Open

1 Longa Mattia Cannondale Rh Racing; 2 Crisi Emanuele Cannondale Rh Racing; 3 Adaos Alvarez Franco Nicolas Ktm Torre Bike;

Elite Sport

1 Rosati Marco Team Todesco; 2 Zampedri Andrea Isolpi Racing Team; 3 Verra Manuel Fassa Bike;

Femminile Unica

1 Zocca Lorena Sc Barbieri; 2 Di Fant Veronica Vertical Sport Ktm Team; 3 D’Amato Patrizia Team Bsr;

Junior

1 Toccoli Zaccaria Team Lapierre Trentino – Ale’; 2 Rosa Fabio Bikers For Ever; 3 Leorati Nicolò Asd Chero Group Team Sfrenati;

Master1

1 Lorenzetti Mattia Sc Ala; 2 Vaia Francesco Team Todesco; 3 Clauser Andrea Asd Chero Group Team Sfrenati;

Master2

1 Zamboni Andrea Carina – Brao Cafe’; 2 Forni Alessandro Team Orobica; 3 Pintarelli Ivan Team Bsr;

Master3

1 Zampedri Luca Sc Pergine; 2 Segata Claudio Team Todesco; 3 Penna Gabriele Veloce Club Borgo;

Master4

1 Ludwig Stefan Team Bsr; 2 Bazzanella Michele Team Todesco; 3 Bertolini Oscar Avesani Bike;

Master5

1 Magagnotti Daniele Avesani Bike; 2 Di Geronimo Michele Carina – Brao Cafe’; 3 Rigon Flaviano Gc Team Bike Castelgomberto;

Master6

1 Dellagiacoma Piergiorgio Carina – Brao Cafe’; 2 Birello Paolo Gs Scavezzon Squadra Corse; 3 Oss Agostino Gsa Penne Sprint;

Cronoscalata Abbonati:

Femminile

1 Zocca Lorena Sc Barbieri; 2 Di Fant Veronica Vertical Sport Ktm Team; 3 Boscoscuro Edi Vc Schio Asd;

Maschile

1 Wohlgemuth Michael Wilier Force Squadra Corse; 2 Zamboni Andrea, Carina – Brao Caffe’; 3 Rosati Marco Team Todesco;

Società

1 Vertical Sport Ktm Team; 2 Team Todesco; 3 Team Zanolini Bike Professional;

Calendario 2017

VALDINON BIKE –  7 maggio

PASSO BUOLE XTREME – 21 maggio

100 KM DEI FORTI – 11 giugno

DOLOMITICA BRENTA BIKE – 25 giugno

VAL DI SOLE MARATHON – 16 luglio

LA VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME – 6 agosto

3TBIKE – 27 agosto

Commenti

commenti

Marco