Home » Sport » Mountain Bike » TREK FACTORY RACING

TREK FACTORY RACING

Trek ha annunciato i team di downhill, cross-country e enduro per la stagione 2017, raddoppiando così gli sforzi per essere competitivi ai massimi livelli in tutte le discipline della mountain bike.
Con gli atleti confermati, quelli di ritorno e con i talenti nuovi ed emergenti, i nuovi team di Trek Factory Racing segnalano un forte investimento per il presente e il futuro.

Sulla scia di una stagione straordinaria, il Trek Factory Racing Downhill e Rachel Atherton sperano di realizzare ancora di più nel 2017. Rachel, Gee e Dan Atherton (GBR) tornano con una particolare attenzione per la Coppa del Mondo DH. La famiglia di campioni della downhill parteciperà anche ad eventi mozzafiato come quelli Red Bull, e alla produzione di nuovi film.

La canadese Emily Batty guiderà la squadra cross country 2017.
Emily sembra voler migliorare su un 2016 che ha visto un 4° posto alle Olimpiadi di Rio, e un podio ai Campionati del Mondo. Sarà affiancata dallo spagnolo Sergio Mantecon e da Anton Cooper, Campione del Mondo Junior 2012 e Campione del Mondo U23 2015, che torna in Trek deciso a replicare la sua stagione vincente da Junior.

«Nel 2012 sono diventato Campione del Mondo Junior guidando una Trek – ha detto Anton – e non vedo l’ora di essere di nuovo in sella a una Trek 2017. Trek mi ha dato la mia prima opportunità come pilota professionista a soli 17 anni, e mi sento eccitato come allora

Trek Factory Racing Enduro torna con i talenti sempre più competitivi di Katy Winton (SCO) e Casey Brown (CAN). Entrambe cercheranno di riprendere lo slancio del 2016, quando Katy ha ottenuti numerosi piazzamenti nella top-10 e Casey si è trovata sul podio in diverse gare di Enduro World Series.

Katy e Casey correranno in eventi EWS al fianco del talento emergente Lewis Buchanan (SCO).
Lewis viene fuori da una stagione di infortuni, ma ha l’atteggiamento e il potenziale giusti: «La firma con Trek Factory Racing è una grande opportunità che non potevo lasciarmi sfuggire. Essere parte del team è un sogno, oltre che una grande iniezione di fiducia. Non vedo l’ora di correre la prossima stagione con i nuovi colori!»

Per ulteriori info: www.trekbikes.com.

Commenti

commenti

Marco