Home » Sport » Ciclismo » TREK E GRANFONDO SQUALI 2019: ARRIVANO LE SHARK LADIES

TREK E GRANFONDO SQUALI 2019: ARRIVANO LE SHARK LADIES

Saranno poco meno di tremila i ciclisti al via della Granfondo Squali di Cattolica e Gabicce Mare in programma domenica 12 maggio, il grande appuntamento estivo che vedrà Trek protagonista della manifestazione. L’espressione chiave per descrivere l’evento è “granfondo formato famiglia”, perché la “Squali” ha l’ambizione di essere molto più di un evento ciclistico, ma un appuntamento capace di attrarre sulla Riviera Adriatica famiglie provenienti da tutta la penisola ed anche dall’estero.

«Il pianeta delle granfondo rappresenta per Trek il momento di contatto con un pubblico estremamente qualificato in grado di apprezzare la tecnologia della nostra azienda – commenta Davide Brambilla country manager di Trek Italia – è per questo motivo che abbiamo identificato nella Granfondo Squali una manifestazione dal grande potenziale di crescita e insieme agli amici di Cattolica e Gabicce pensiamo a un percorso di crescita e sviluppo comune per le prossime edizioni».

Tra le prime iniziative a supporto dell’evento a cui il numero uno di Trek Italia fa riferimento, è l’organizzazione di un programma che coinvolgerà alcuni giornalisti italiani che prenderanno parte alla gara ma che soprattutto pedaleranno sulle strade dell’entroterra romagnolo nei giorni precedenti.

Il programma della tre giorni

Si parte venerdì 10 maggio, dalle ore 13, con l’apertura della Shark Arena, nello spazio antistante l’Acquario di Cattolica, con il villaggio expo, arricchito dall’area food e artigianato, musica live di Radio International, consegna pacchi gara e visite a prezzo scontato allo splendido Acquario. Alla Shark Arena sarà in vendita anche la maglia ufficiale della “Squali” 2019. Dalle ore 19 al via spettacoli e intrattenimento per tutti i presenti tra musica e balli.

Sabato 11 maggio, oltre alla vivacità della Shark Arena animata da stand del mondo bike, dell’artigianato e dalla presenza dell’area food, sono in programma pedalate di ricognizione sul percorso e nel pomeriggio, alle ore 15.30, una gara di mountain bike per Giovanissimi. In serata, dalle ore 20, il duo cattolichino The Bademaister-s- intratterrà il pubblico fino al talk show, a ingresso libero, in programma alle ore 21, del comico Paolo Cevoli.

Domenica 12 maggio il clou, con la granfondo che scatterà da Cattolica alle ore 8 (ingresso in griglia dalle ore 7). Due i percorsi previsti, “corto” e “lungo”, di 85 e 135 chilometri. Nel gruppo della “Squali” saranno presenti le “Shark Ladies”, cicliste della zona che, su entrambi i tracciati, presteranno sostegno a 360 gradi ai ciclisti meno esperti. «Saranno facilmente riconoscibili perché vestite di giallo con il simbolo della Squali – commenta Filippo Magnani che coordina le attività organizzative – e per l’introduzione di questa nuova funzione ci siamo ispirati ai pace-maker delle maratone a piedi, quelli che dettano il ritmo, ma con l’aggiunta di affiancare e aiutare chiunque in caso di necessità».

Dopo lo start della granfondo, la carovana della “Squali” si sposterà a Gabicce Monte (disponibili navette gratuite), dove poco dopo le 10 è previsto l’arrivo dei primi concorrenti del “corto” e dalle 11.30 l’arrivo dei primi del “lungo”. Subito dopo la linea d’arrivo, sulla “terrazza” di Gabicce Monte, via al maxi ristoro con pesce arrostito, piada e tipicità romagnole. Poi, quasi in contemporanea, verrà aperto il “pasta party”. Dalle ore 14, alla Shark Arena, si svolgeranno le premiazioni di ciascuna categoria, sia del tracciato “corto” sia del “lungo”. Previsti riconoscimenti anche ai team in gara.

La proposta Trek per affrontare la stagione delle granfondo

La Trek Domane SLR 6 Disc è una bici da corsa ad alte prestazioni, veloce e confortevole. Ed è proprio il comfort la qualità migliore di questa Trek: un comfort garantito dalla fluidità di un leggero telaio in carbonio OCLV, che a sua volta si caratterizza per un look pulito, un passaggio cavi interno e a una stabile geometria Endurance per sorreggere la pedalata nelle uscite più lunghe. Insieme al telaio, a garanzia della massima comodità in sella, il montaggio dell’Isospeed, sia nella parte anteriore che in quella posteriore della bicicletta, la tecnologia Trek che prevede l’utilizzo di un disaccoppiatore per assorbire le asperità della strada senza compromettere l’efficacia della pedalata. Inoltre, grazie ai freni a disco idraulici che garantiscono una migliore modulazione e una maggiore potenza di arresto, consentendo di avventurarsi su superfici più impegnative con la massima padronanza, alle ruote Tubeless Ready Bontrager Paradigm Disc e al gruppo completo Shimano Ultegra 2×11 la Trek Domane SLR 6 Disc offre un migliore assetto in sella e una migliore sensazione di guida. La Trek Domane SLR 6 Disc è disponibile, anche nella versione da donna, a un prezzo consigliato al pubblico a partire da 4.999,00 euro.

Per info: www.trekbikes.com/it

Marco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: