Home » Sport » Mountain Bike » TALAMELLO ENDURO RACE: ANDREA PIRAZZOLI IL PIÙ VELOCE

TALAMELLO ENDURO RACE: ANDREA PIRAZZOLI IL PIÙ VELOCE

Giornata nuvolosa che prometteva poco di buono, è quello che hanno trovato al risveglio i 150 atleti pronti a sfidarsi per la 4ª edizione del Talamello Enduro Race powered by Scott, disputata domenica scorsa 2 aprile. Giornata che invece si e’ rivelata perfetta dal punto di vista metereologico, con temperature gradevoli e cielo velato.

Partenza dalla piazza di Talamello alle 9.45 per raggiungere la prima prova speciale di giornata, il Wolf Trail, dove Andrea Pirazzoli (Supernova Factory) fa segnare l’incredibile tempo di 6.59 (unico atleta sotto al muro dei 7 minuti) seguito a 5 secondi da Mirco Vendemmia (Appennino Bike) e ad 8 secondi da Claudio Barreca (Speed Point).

Nella seconda prova speciale (Antenne + il Pozzo) le cose cambiano e Vendemmia si rifa’ sotto vincendo la prova con il tempo di 5.07 staccando di 1 secondo Pirazzoli e di 2 secondi Marco Mazzi (Arezzo Gravity).

Ci si gioca tutto in PS 3 (Dh), la più amata ma anche la più difficile prova di giornata.
Nel ripidissimo e adrenalico trail, conosciuto dai rider di mezza Italia, è Mirco Vendemmia ad avere la meglio con il tempo di 3.47, seguito da Pirazzoli con 3.50 e Mazzi con 4.03.

Andrea Pirazzoli si aggiudica il titolo di King of Talamello per il secondo anno consecutivo, per solo mezzo secondo sul giovane e promettente Mirco Vendemmia e con 25 secondi su Marco Mazzi.

Anche tra le donne la gara è stata molto combattuta, dopo la vittoria di Sara Romanini (Club Sorci Verdi) in Ps1, Ania Bocchini (Supernova Factory) non ci sta e vince sia Ps2 che Ps3 aggiudicandosi la vittoria di giornata sulla Romanini, terza classificata la Toscana Irene Savelli (Cicli Maggi).

Come da tradizione, il collettivo Colti In Castagna ha organizzato a fine gara aperitivo con birra per tutti gli atleti e pasta party con gnocchi al formaggio di fossa.

A detta di molti atleti la Talamello Enduro Race è stata una vera gara di enduro, con prove speciali lunghe, tecniche e molto fisiche, il terreno duro e polveroso ha reso ancora più impegnative le Speciali di una gara già dura di per sé.

Classifica Assoluta Talamello Enduro Race 2017 by Veronica Micozzi on Scribd

Commenti

commenti

Marco