Home » Sport » SÜDTIROL GARDENISSIMA 2016: LO SLALOM GIGANTE PIÙ LUNGO AL MONDO

SÜDTIROL GARDENISSIMA 2016: LO SLALOM GIGANTE PIÙ LUNGO AL MONDO

Questo slideshow richiede JavaScript.

È in programma sabato 2 aprile 2016 la ventesima edizione della Südtirol Gardenissima, tradizionale evento che chiude la stagione sciistica della Val Gardena. Si tratta dello slalom gigante più lungo al mondo, che si disputa sulla discesa del Seceda e Col Raiser e a cui possono partecipare un massimo di 650 appassionati. Tra loro molti campioni di ieri e di oggi, come Marc Girardelli e Peter Runggaldier. In palio un montepremi da oltre 40mila euro, per una manifestazione che quest’anno è anche certificata “going GreenEvent”.

Mentre la Val Gardena si appresta ad accogliere la Coppa del Mondo sulla mitica Saslong – venerdì 18 dicembre il SuperG e sabato 19 la libera – scattano anche i preparativi per un altrettanto importante evento che da anni richiama in Val Gardena centinaia di appassionati: la Südtirol Gardenissima, tradizionale appuntamento che chiude la stagione sciistica gardenese. La prossima edizione, fissata per sabato 2 aprile 2016, celebra una ricorrenza importante: si tratta della ventesima edizione di quello che è lo slalom gigante più lungo al mondo.

UNO SLALOM DI MASSA
Aperta a tutti gli appassionati della neve dai 14 anni in su (con un tetto massimo di 650 iscritti), la Südtirol Gardenissima permette di provare l’ebbrezza di una gara vera misurandosi con i molti grandi campioni del Circo Bianco che partecipano alla manifestazione. Sono molti, infatti, gli at leti di fama mondiale che ogni anno si presentano ai cancelletti della competizione gardenese: tra i tanti, per fare qualche esempio, Isolde Kostner, Peter Runggaldier, Marc Girardelli e Peter Fill. Tutti nomi che figurano più volte in un Albo d’Oro di assoluto prestigio atletico (l’austriaco MaxFranz e la nostra Verena Stuffer sono i vincitori 2015), a garanzia dell’autorevolezza sportiva di questa manifestazione, che rimane pur sempre un momento di grande festa dello sci.

UN TRACCIATO DI GARA CHE NON FINISCE MAI…
La gara parte dalla vetta del Seceda a quota 2.518 metri e presenta una picchiata di oltre 6 chilometri che porta all’arrivo di Plan da Tieja (1.485 m), in corrispondenza della stazione della funivia Col Raiser. In mezzo, un dislivello di 1.033 metri e 115 porte, per poco meno di quattro minuti di pura adrenalina in cui sentirsi veri campioni. La formula prevede una partenza in slalom parallelo che, dopo circa un chilometro, si congiunge in un unico percorso di slalom gigante.

COME ESSERE PARTE DI UN GRANDE EVENTO
Le iscrizioni, che si effettuano compilando l’apposito form sul sito della manifestazione (gardenissima.eu), sono aperte agli atleti di ogni livello, purché in possesso di certificato medico di idoneità sportiva e tessera FISI. Per gli sciatori italiani che ne fossero eventualmente privi, questa viene emessa direttamente dal Comitato Organizzatore a fine gennaio 2016. Le iscrizioni vengono chiuse al raggiungimento di 650 iscritti! Un ricco pacco gara, uno sconto del 50% sullo skipass Val Gardena/Alpe di Siusi per uno, due o tre giorni (venerdì 1 aprile, sabato 2 aprile, domenica 3 aprile), e il permesso per una discesa di ricognizione della pista, fuori dalle porte, nella giornata di gara, dalle ore 6.45 alle ore 7.45, è quanto i concorrenti troveranno con l’iscrizione.

MONTEPREMI
Ricchissimo il montepremi, che supera i 40mila Euro complessivi e verrà suddiviso t ra le diverse categorie a norma di regolamento. La prima moneta è fissata in 5.000 Euro; 1.200 e 500 Euro andranno, rispettivamente, al secondo e al terzo classificato.
A seguire, verranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria (medaglia e premio) e riconosciuti vari premi speciali (escludendo gli atleti di Coppa del Mondo), con cesti di prodotti dell’Alto Adige, skipass stagionali Dolomiti Superski e Skipass stagionali Val Gardena/Alpe di Siusi.
Gli sciatori (donna e uomo) che durante la gara avranno toccato la velocità più alta (rilevata su un tratto della pista) riceveranno un invito speciale per due persone per un evento RedBull durante il MotoGP a Misano 2016. Infine, verranno estratti vari premi a sorte tra tutti i partecipanti classificati e presenti alla premiazione.

EVENTO SOSTENIBILE
Ogni evento ha immancabilmente delle ripercussioni sull’ambiente e per questa ragione gli organizzatori della Südtirol Garden issima hanno voluto programmare l’evento con una particolare attenzione alla sostenibilità. I principali fattori considerati sono la ricerca di partner dell’evento possibilmente locali, l´utilizzo di materiali riutilizzabili per altre manifestazioni nel comprensorio, la gestione dei rifiuti, l’utilizzo di carta mela per gli stampati e di energia da fonti rinnovabili, il prediligere alimenti stagionali del territorio e non da ultimo, la responsabilità sociale. Per questo impegno, l’Agenzia Provinciale per l’Ambiente di Bolzano ha autorizzato la Südtirol Gardenissima all´utilizzo del marchio “going GreenEvent”, un riconoscimento importante che sottolinea la premura del comitato organizzatore a offrire sport e divertimento in sintonia con la natura e il paesaggio.

C’È ANCHE LA VERSIONE KIDS
A corollario della Südtirol Gardenissima il giorno dopo, domenica 3 aprile, è prevista laSüdtirol Gardenissima Kids, riservata ai bambini e bam bine nati tra il 01/01/2002 e il 31/12/2007, suddiviso, a loro volta, nelle categorie “Baby”, “Cuccioli” e “Ragazzi”. Il percorso di gara ricalca la prima parte del tracciato della prova maggiore, con partenza dai 2.518 del Seceda e arrivo a 2.055 metri: lunghezza di 2 km, dislivello di 463 m, 62 porte.

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*