Home » Outdoor » SPECIALIZED, A GALZIGNANO IDEE INNOVATIVE PER OGNI TIPO DI ESPERIENZA

SPECIALIZED, A GALZIGNANO IDEE INNOVATIVE PER OGNI TIPO DI ESPERIENZA

L’azienda statunitense porterà nell’area test e nell’area expo di Bike Experience (8-10 settembre) la nuova versione della Tarmac plurivittoriosa su strada e la velocissima Epic da cross country, oltre alla Diverge per i percorsi più sconnessi e la e-MTB Turbo Levo in carbonio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mancano meno di dieci giorni all’edizione 2017 di Bike Experience by Expobici (8-10 settembre) e fra gli appassionati del pedale è iniziato il countdown per l’evento lanciato da Padova Fiere, che proporrà le ultime novità dell’industria mondiale delle due ruote, in anteprima assoluta per l’Italia, dando la possibilità di salire in sella e provare la bici ideale, ma anche i prodotti delle case leader del mondo degli accessori e dei componenti – in forma completamente gratuita.

Dalla mountain bike alla strada, dal gravel al freeride passando per tourism ed e-bike, al Galzignano Terme Spa & Golf Resort ci sarà solo l’imbarazzo della scelta tra oltre cinquanta brand e prestigiosi marchi come Scott, Bianchi, Giant, Merida, Look, Wilier, Torpado, KTM, Vittoria, Elite, Northwave e tantissimi altri. Torna all’evento anche Specialized, azienda statunitense produttrice di biciclette e attrezzature per bici, affascinata – come altri brand e come migliaia di visitatori – dal format di Bike Experience e dall’esperienza in sella quale strumento di comunicazione più sincero, sia per il cliente sia per i produttori di bici.

A Bike Experience, Specialized porterà una cinquantina di biciclette fra Ciclocross, Road, Gravel, XC, Trail, Enduro ed E-bike. Spiccano fra le ultimissime novità per la stagione 2018, le nuove Tarmac ed Epic, lanciate ai primi di luglio, ma anche la Diverge, più orientata ad un utilizzo gravel, e la Turbo Levo 2018, ora anche in carbonio e con aggiornamenti importanti per motore e batteria.

La Tarmac si propone come una bici “eccezionale”, con le sue prestazioni a tutto tondo che l’hanno issata in cima a tutti e tre i grandi Tour. Il materiale avanzato ed il design aerodinamico della nuova Tarmac SL6 hanno come obiettivo leggerezza e performance. Il design Rider-First Engineered™ garantisce elevate prestazioni allo sprint, in curva come in discesa per ogni taglia di telaio, fino a 200 grammi più leggero rispetto al precedente modello. Il telaio ha tubi di carbonio molto più piccoli, con un nuovo lay-up delle fibre. La forcella ha cannotto conico e tre misure in rapporto alla taglia del telaio. I foderi obliqui del carro posteriore sono abbassati e confluiscono nel tubo piantone senza più incrociare l’obliquo. Il movimento centrale è più piccolo e leggero di 30 grammi. Il passaggio cavi è tutto interno, il telaio è predisposto per gruppi trasmissione elettronici.

Completamente rinnovata e attualizzata, la Epic si propone come la full da cross country più veloce di sempre. Specialized ha disegnato da zero il telaio (più leggero di 525 grammi) utilizzando il Rider-First Engineered™, sviluppato una nuova geometria XC e creato un nuovo ammortizzatore posteriore Brain insieme a tutto il carro posteriore. Un reach più lungo, un angolo sterzo più rilassato ed un offset della forcella dedicato hanno migliorato la maneggevolezza. Il nuovissimo Brain è più vicino all’assale posteriore per una migliore reattività agli urti e la nuova costruzione prevede un flusso dell’olio modificato per un maggiore controllo dell’ammortizzazione

Diverge è la bici adatta per chi vede troppo affollate anche le strade meno frequentate ed è fatta apposta per lunghissime pedalate su fondo dissestato, con geometria granfondo e spazio per montare pneumatici con una sezione fino a 35mm.

Ambita meta di anni di innovazione e di sforzi e nuovo punto di partenza, la nuova Levo FSR Carbon è una e-mountainbike fatta da bikers per i bikers, pronta per aggredire il trail, con qualcosa in più. Il motore aggiornato, insieme al software, è alla base dell’aumento di potenza del 15 per cento e garantisce una migliore gestione del calore e una efficienza ottimizzata. La Mission Control App, grazie alla nuova funzione ‘Infinite Tune’, dà il controllo completo sull’erogazione dell’energia e sull’autonomia. Il telaio in fibra di carbonio assicura una riduzione del peso di 650g e l’aumento della rigidità torsionale del 20 per cento.

LE ISCRIZIONI AI TEST RIDE GRATUITI

Le iscrizioni ai test ride in programma dall’8 al 10 settembre sono gratuite e aperte sul sito www.bikeexperience.com. È sufficiente collegarsi ed effettuare una rapida registrazione: pochi secondi per garantirsi un weekend di divertimento, ma anche per guadagnare il diritto di entrare prima in ciascuna giornata. Solo per gli iscritti online, infatti, il check-in inizierà alle 8.00, dando così la possibilità di effettuare tutte le operazioni prima dell’apertura dei test delle ore 9.00, quando i cancelli si apriranno anche per i non iscritti, con chiusura alle ore 18.00 per tutte le tre giornate.

Commenti

commenti

Marco