Home » Attrezzatura » SLR BOOST: IL MITO SI EVOLVE CON LA SELLA CORTA PIÙ LEGGERA DI SEMPRE

SLR BOOST: IL MITO SI EVOLVE CON LA SELLA CORTA PIÙ LEGGERA DI SEMPRE

La sella più iconica di Selle Italia, la SLR, che ha rappresentato per anni il punto di riferimento in quanto a stile, performance, comfort e leggerezza e che ha supportato grandi Campioni come Contador e Ballan, si rinnova in un’evoluzione capace di superare le frontiere più avanzate in fatto di leggerezza e performance. Nata con l’obiettivo di consolidare il suo mito da purosangue delle competizioni, con la SLR Boost, Selle Italia riduce ulteriormente lunghezza e peso di un prodotto che ne ha fatto la storia. Un unicum straordinario.

“Volevamo l’eccellenza: leggerezza, performance e innovazione, per garantire le sensazioni che hanno accompagnato grandi campioni del passato. Una sella in grado di assecondare le tendenze del mercato e di anticiparle”, ha dichiarato Giuseppe Bigolin, Presidente e Proprietario di Selle Italia. Con questi presupposti la nuova SLR Boost è la sella corta più leggera attualmente sul mercato e che, con una linea compatta e accattivante, rinforza l’immagine di un modello che rappresenta il top in fatto di tecnologia e prestazioni.

Caratteristiche uniche per una sella che fa sognare

Grazie a tecnologia e materiali di altissimo livello qualitativo, con i suoi 122 grammi la SLR Boost è insuperata per leggerezza da ogni altra sella short-fit disponibile. Inoltre, l’inconfondibile eleganza e una lunghezza di quasi 25 mm inferiore rispetto alla versione tradizionale della SLR (248 mm contro 275 mm), qualificano di diritto la nuova SLR Boost al titolo di leader del nuovo comparto delle selle corte.

Un’estetica raffinata, che si sposa a una comodità senza eguali, grazie alla sua struttura compatta, al leggero rialzo sulla parte posteriore e alla cover microforata che aiutano a trovare e a mantenere facilmente la posizione ideale di seduta, garantendo un appoggio corretto delle ossa ischiatiche e prevenendo eventuali disturbi da schiacciamento.

Come se non bastasse, la SLR Boost presenta una punta ridisegnata che permette di aumentare ulteriormente il comfort in fase di spinta e di sfruttare al massimo le caratteristiche della sella. Inoltre, le regolazioni diventano più semplici, grazie ad una linea nera lucida applicata sulla parte inferiore della scocca che indica la posizione del BRP (Biomechanical Reference Point), il punto in cui la sella raggiunge la larghezza di 70 mm e dal quale misurare i parametri utili per il giusto posizionamento. La SLR Boost è disponibile in 4 versioni: Kit Carbonio, TI316, TM con rail in manganese e la SLR Boost Lady, con rail in TI316 e padding più confortevole, pensata e concepita per adattarsi alle necessità del pubblico femminile, grazie ad una maggiore imbottitura in Gel, che unita alla tecnologia Superflow, assicura un comfort di pedalata unico.

Marco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: