News
Home » Sport » SixSixOne: i rider ufficiali 2016

SixSixOne: i rider ufficiali 2016

COMUNICATO STAMPA

SixSixOne, marchio di One Industries leader nelle protezioni per mountain bike, è orgogliosa di presentare i rider 2016.

SixSixOne lavora sempre a stretto contatto con i piloti ed è proprio questo che le ha permesso di diventare uno dei marchi di dispositivi di protezione per mountain bike più conosciuti al mondo.
«Teniamo in grande considerazione gli input che i nostri rider ci danno in modo da poter sviluppare i migliori dispositivi di protezione per la mountain bike.» afferma Mark Heineken, Chief Brand Officer.

Durante il mese di gennaio, i rider SixSixOne si sono ritrovati nella nuova sede della società a San Clemente, California. Hanno parlato di prodotti, trascorso un po’ di tempo tutti insieme e, naturalmente, hanno provato i sentieri vicino alla sede dove hanno scattato foto e girato un video.

Ecco chi sono i rider 2016 SixSixOne:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Loic Bruni: Che altro si può dire che non sia stato già scritto su Bruni da quando ha vinto il titolo di Campione del Mondo 2015?
Bruni è un pilota incredibilmente di talento, apprezzato in tutto il mondo.
Ha contribuito a sviluppare le linee SixSixOne Rage e giacche EVO. I fan possono aspettarsi di vedere Bruni in alto ancora una volta nel 2016, così come possono aspettarsi altri nuovi prodotti SixSixOne sviluppati insieme a lui.

Loris Vergier: Vergier unisce il talento, la velocità e un atteggiamento deciso. Ha dimostrato il suo potenziale la scorsa stagione con ottimi risultati in Coppa del Mondo. Vergier ha un futuro luminoso nella DH e non vi è alcun dubbio che si confermerà nel 2016 e sarà riconosciuto come uno dei top rider nella sua specialità.

Finn Iles: Iles si è imposto agli occhi del pubblico a soli 15 anni. Non poteva ancora correre in Coppa del Mondo perché era troppo giovane ma la gente potrà apprezzare presto le sue capacità appena entrerà nella categoria Junior di Coppa del Mondo per la stagione 2016. SixSixOne è entusiasta di vederlo sulle piste.

Tomas Lemoine: il giovane pilota francese, che è già stato con SixSixOne nel 2015, sarà ancora il rappresentante di SixSixOne in tutto il mondo nei contest e nei round FMB. Ha ottenuto il 4° posto al Crankworx Joyride nello scorso agosto. Ha un atteggiamento sorprendente e altamente competitivo e nel 2016 potrà mostrare il suo stile su un palcoscenico globale.

Kyle Strait: Strait è una leggenda in questo sport e un rider straordinario che ha già ottenuto tanto.
Ha partecipato a tutte le Red Bull Rampage sin dal suo inizio, ha vinto l’evento due volte, ha preso medaglie ai campionati del mondo DH, nello stesso tempo ha partecipato alla Coppa del Mondo UCI e al FMB World Tour, ed è apparso sulle copertine di 16 riviste e girato svariati filmati.

Aaron Chase: ecco un’altra leggenda della Mtb che rappresenta SixSixOne in tutto il mondo. Chase lavorerà a progetti video insieme a Tomas Lemoine nelle varie tappe Crankworx, rendendo il suo ruolo di ambasciatore ancora più completo.

Ben Cruz: Cruz è il simbolo del vero mountain biker. Gira in bici, scava sentieri, si gode la vita all’aria aperta e, quando è il momento, viaggia per il mondo per partecipare a gare enduro o altri eventi. SixSixOne è fiera di avere Cruz tra i suoi rider perché lui rappresenta ciò che la mountain bike è davvero: percorrere magnifici sentieri, essere coinvolti nella comunità dei biker e trascorrere del tempo con gli amici.

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*