Home » Sport » Mountain Bike » RED BULL HARDLINE: GEE ATHERTON SUA LA VITTORIA FINALE

RED BULL HARDLINE: GEE ATHERTON SUA LA VITTORIA FINALE

La pioggia non è stata sufficiente a smorzare l’entusiasmo dei partecipanti all’edizione 2018 della Red Bull Hardline su un percorso inedito e da pelle d’oca. Dopo le prove pratiche si sono svolte quelle di qualificazione, dalle quali sono venuti fuori i 10 finalisti. Gee Atherton ha ottenuto il miglior tempo in qualifica con una run eccellente, finendo davanti a Bernard Kerr Joe Smith.

Red Bull Hardline Gee Atherton

Da segnalare anche l’ottima prestazione del campione del mondo Junior DH Kade Edwards che ha debuttato alla grande all’Hardline conquistando l’accesso alla finale. Purtroppo invece una caduta nella sezione boschiva dopo il Road Gap ha rovinato la run di Kaos Seagrave, mentre Adam Brayton è stato messo fuori gioco dalla rottura della catena.

Nel pomeriggio la pioggia è continuata a cadere, rendendo ulteriormente insidioso il tracciato soprattutto nella sua parte più alta. Il fango non ha comunque impedito ai finalisti di dare il massimo per la vittoria e regalare al pubblico presente uno show da applausi. Alla fine ha prevalso il britannico Gee Atherton, l’ultimo a scendere lungo il tracciato che era caratterizzato dall’altissimo Final Fly, il salto finale di 19,81 mt, il più grande mai affrontato in questa celebre manifestazione di DH.

Dietro di lui si è confermato il connazionale Bernard Kerr, staccato però di circa 6″, con Charlie Hatton che ha completato un podio tutto targato UK.

Corri su Red Bull TV per riguardare lo streaming integrale della manifestazione  con il commento di Rob Warner e Greg Minnaar.

Commenti

commenti

Marco