Home » Itinerari » Passo Spino e sentiero dei Ladroni

Passo Spino e sentiero dei Ladroni

Itinerario classico XC/AM sul versante occidentale del lago di garda.

Si lascia l’auto a Salò, presso l’ampio e gratuito parcheggio di Piazzale Martiri della Libertà (momentaneamente chiuso per lavori, ma ne è stato aperto uno adiacente).
Costeggiare il lago verso nord sulla gardesana occidentale, fino al paese di Toscolano Maderno. Appena superato il ponte sul torrente Toscolano, si svolta a sinistra seguendo le indicazioni per Gaino. Qualche km (pochi) di salita asfaltata fino a Gaino e da qui, inizia il bellissimo sterrato che ci condurrà al Passo Spino (seguire l’indicazione “Rifugio Pirlo-Passo Spino”). Si attraversa la Valle di Archesane con alcuni tratti cementati a pendenze notevoli e si giunge in località “Il Palazzo”. Da qui inzia l’ultimo km circa, verso il Passo Spino e la pendenza si fa ancora più aspra.
Giunti al Passo Spino, si svolta a destra e si raggiunge in breve il rifugio Pirlo (punto di ristoro).
Torniamo per un breve tratto sui nostri passi e imbocchiamo a sinistra il “Sentiero dei Ladroni”.
E’ un bellissimo Single Track con alcuni tratti tecnici a causa della contro-pendenza, che ci porterà nei pressi del passo fobbiola. L’itinerario prosegue a sx in discesa (a destra in salita, si raggiunge un altro posto di ristoro “prati della noce”) su uno stradello sterrato molto ripido e sconnesso fino a Cecino (frazione di vobarno). Giunti sulla strada asfaltata della val Degagna, si procede a sinistra in discesa fino al Paese di vobarno per poi fare rientro a Salò. Il tratto Vobarno-Salò è breve ma asfaltato e trafficato. Seguendo la traccia GPS è possibile fare delle stradine alternative a “basso traffico”

Distanza totale: 44.83 km
Altitudine massima: 1183 m
Totale salita: 1561 m
Totale discesa: -1638 m
Scarica

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*