Home » Attrezzatura » Nuova MDE Damper 650B

Nuova MDE Damper 650B

 

[Comunicato stampa]

Vi presentiamo la nuova Damper 650b 2016, la bici campione d’Italia Enduro 2015 al suo esordio assoluto nelle competizioni guidata dal nostro Alex Lupato.

La Damper 650b è il nostro best seller, un telaio da All-mountain aggressivo, con un carro posteriore iper-funzionale,molto stabile sul pedalato e impeccabile in discesa; progressivo, indipendente in frenata, rigido. Nelle ultime classificazioni la Damper 650b rientra in quella tipologia di mtb così dette da Over-mountain, adatta per affrontare qualsiasi tipo di percorso soprattutto in montagna, sia in salita che in discesa senza disdegnare giornate intere nei bikepark, gare di Enduro o Marathon in discesa. Un bici ideale per chi pur potendosi permettere una sola bici vuole un mezzo versatile che gli permetta di adattarsi a molteplici stili di riding. L’evoluzione di un progetto così funzionale e collaudato non era semplice e la nuova Damper 650b 2016 fa un altro step di crescita e di prestazioni grazie al duro lavoro di sviluppo fatto in autunno con il Team FRM Factory e i suoi rider Alex Lupato e Andrea Pirazzoli che da quest’anno supportiamo con i nostri telai. Duro lavoro che ha portato Alex Lupato a vincere il Campionato Italiano Enduro 2015 utilizzando per la prima volta in gara il nuovo telaio.

COSA C’E’ DI NUOVO NELLA DAMPER 650B 2016

• Nuova geometria con carro posteriore più corto e movimento centrale più basso. L’angolo di sella è stato portato a 74.8° mentre quello di sterzo a 65,5°.
• Carro posteriore completamente ridisegnato con nuove sciabole stealth scaricate solo internamente. Nuove tubazioni e nuovo disegno dell’innesto dei foderi bassi allo snodo della biella.
• Nuovo tubo obliquo idro-formato con sezioni maggiorate, abbiamo lavorato molto sulla zona bassa , l’innesto con la scatola BB per aumentare la rigidità e rendere la bici più reattiva per reagire prontamente alla potenza esplosiva della gambe di Alex Lupato. Pur essendo rigido il nuovo telaio è dimagrito di circa 120g.
• Sempre nell’ottica di un irrigidimento della struttura sono state ridisegnate le staffe di fissaggio dell’ammortizzatore e della biella superiore.
• Abbiamo ridisegnato la scatola del movimento centrale che ora presenta un innesto rapido calettato per il fissaggio delle staffe ISCG smontabili. Disponibili sia in versione ISCG05 che ISCG03. Le staffe si possono sostituire con un apposito distanziale fornito con il telaio nel caso si utilizzi una trasmissione 1×11 o 1×10.
• Tubo sella dritto per ospitare i moderni reggisella telescopici con predisposizione Stealth di serie
• Possibilità di scelta tra il Boost 148 (da Settembre 2015) o 142 x 12 con nuovo asse MDE a brugola
• Nuove grafiche esterne in Crystal safety control studiate in collaborazione con ForkOver Bike Protections (www.forkover.bike) per proteggere il telaio dove serve

CARATTERISTICHE TECNICHE

• 160mm di escursione, con sospensione I-Link ottimizzata
• ammortizzatore Marzocchi 053 S3C2R o Rock Shox Monarch Plus Debonair
• misure ammortizzatore 216x63mm
• MDE dropout system con possibilità 142×12 Maxle, 148×12 Boost, 150×12 Thru
• 3,00 kg tg.M finitira RAW senza ammortizzatore
• tubo sterzo conificato ZS44 sopra EC49 sotto
• compatibile con nuovo deragliatore anteriore side swing Shimano
• movimento centrale 73mm filettato
• staffe ISCG sostituibili e disponibili in versione 05 o 03
• possibilità utilizzo senza supporto ISCG con apposito distanziale
• tubazioni in aluminio 7005 Custom hydroformed
• diametro tubo sella 30,9 con predisposizione stealth
• per ruote da 27,5 fino a 2,5 di sezione
• telaio costruito a mano in Italia

PERCHE’ L’ALLUMINIO

Nel nostro settore il carbonio sta prendendo sempre più piede anche per specialità così dette gravity dove in passato veniva utilizzato raramente. Quando abbiamo incominciato a sviluppare la nuova Damper abbiamo analizzato nel dettaglio l’eventualità di passare all’utilizzo del carbonio ma dopo una lunga ricerca, disegni e calcoli siamo giunti alla conclusione che i vantaggi che quel materiale poteva darci in un progetto come quello del Damper non erano così fondamentali anzi l’aggravio di costo non avrebbe giustificato il minimo vantaggio in termini di peso che il carbonio poteva darci. Un telaio in alluminio studiato bene e sviluppato attorno a questo materiale ancora oggi può ottenere grandi prestazioni e giocarsela ad armi pari contro ben più costosi manufatti in carbonio. I test fatti e i risultati ottenuti nelle competizioni dai ragazzi dai nostri teams hanno confermato questa nostra scelta.

COME E’ CAMBIATO IL COMPORTAMENTO DEL DAMPER IN QUESTA NUOVA VERSIONE

Il nuovo Damper ha una geometria moderna ed efficace. Il carro corto e la rigidità generale oltre al tubo sella più verticale, incrementano le prestazioni in pedalata e la bici è molto reattiva e veloce nell’uscita della curve. Il triangolo anteriore con top tube allungato e l’angolo di sterzo da 65,5° assicura un ottima stabilità sul veloce e il sistema I-link ottimizzato assorbe tutte le asperità rimanendo neutro in pedalata ed efficace in frenata. La nuova Damper è una bici aggressiva e saprà soddisfare sia il racer che cerca le prestazioni assolute in gara sia l’appassionato in cerca di un mezzo da All-mountain molto pedalabile in salita e con prestazioni elevate in discesa.
NUOVO SITO , PREZZI E COME ACQUISTARLA

In occasione della presentazione del nuovo Damper abbiamo pubblicato anche il nostro nuovo sito web ufficiale, aggiornato e rivisto in molte funzionalità. Ora è più semplice analizzare tutte le caratteristiche dei nostri telai e procedere alla scelta delle varie opzioni disponibili direttamente nel configuratore on-line dal quale poi si può procedere ad ordinare il vostro nuovo telaio o la vostra nuova bici decidendo se riceverla a casa completamente montata o in kit di montaggio. Oltre ai telai con o senza ammortizzatore, proponiamo alcuni allestimenti specifici. Per la Damper abbiamo messo a punto 3 montaggi di differente livello. Si parte dalla Team Replica la bici identica a quella utilizzata da Alex Lupato e dal Team Factory FRM, sospensioni top level di Marzocchi, componentisitca full FRM, gruppo Sram X01. Segue un montaggio intermedio denominato Race con sospensioni sempre Marzocchi o in opzione Rock Shox, alcuni particolari come ruote, manubrio e attacco ancora FRM e gruppo Sram X1 1×11. Infine la versione Comp con gruppo Sram GX 2×10, Ruote Mavic e componenti Truvativ. Tutti i montaggi prevedono il reggisella Rock Shox Reverb Stealth. Qui sotto trovate le caratteristiche dei montaggi e i realtivi prezzi. La bici è già ordinabile sul nostro sito con consegna in 30gg.
La nuova Damper è costruita in Italia da mani esperte ed appassionate, è una bici moderna ed aggressiva, nel suo DNA ci sono le competizioni e le alte prestazioni ma anche e soprattutto l’amore per la montagna che è da sempre lo stimolo principale che ci spinge a creare le nostre mtb. Have Fun!
MDE Bikes

Damper650b_16_assemblyDamper650b_16_Geo

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*