News
Home » Sport » Ciclismo » MARZOCCHI E GIACOMETTI 6 SU 6 ALLO ZERO WIND SHOW

MARZOCCHI E GIACOMETTI 6 SU 6 ALLO ZERO WIND SHOW

La passione dello Zero Wind Show si riscontra nei quasi 8000 che fino ad ora hanno svolto almeno una tappa del circuito sponsorizzato da ACSI Ciclismo e valevole per il Campionato Nazionale ACSI, ma sono due i “fedelissimi” che hanno svolto tutte e sei le tappe sino ad ora disputate, si tratta di Marco Marzocchi e Gabriele Giacometti, entrambi del Gianluca Faenza Team. Una squadra che pare “abbonata” allo Zero Wind Show, seppur il challenge non preveda questa possibilità, proprio per dare piena libertà agli atleti e permettendo loro d’iscriversi singolarmente ad ogni prova, senza alcun ‘obbligo’ particolare di classifica. Il Gianluca Faenza Team domina con 22 concorrenti anche la classifica a squadre che somma tutti i finishers di ciascun team, ancorché abbiano preso parte ad almeno cinque prove.

Al termine delle otto sfide verranno premiate le prime cinque società, ed oltre al Gianluca Faenza Team in seconda posizione troviamo l’Asd Gio’ N’Dent – Team Enervit con 15 corridori, in terza l’Asd Cicli Copparo – Liotto con 10 ciclisti ed a seguire un ‘gruppone’ di quattro squadre con cinque atleti ad aver portato a termine almeno cinque prove, l’X-Treme Bike Villaverla, l’Asd Hot Wheels Team, l’Asd Gs Ars Et Robur – New Energy Bike Team e l’Asd Cycling team Rosà Chiminello Steel S-Center.



Zero Wind Show ha da poco concluso l’appuntamento dolomitico con la 3Epic Cycling Road, per la prima volta gli amatori sono arrivati al cospetto delle maestose Tre Cime di Lavaredo, sottolineano gli organizzatori dell’evento, i corridori hanno apprezzato con entusiasmo i tre tracciati proposti: “Express Ride”, “Panoramic Road” e “Legendary Climb” che, seppur impegnativi, sono andati ben oltre le aspettative. Divertente e simpatica l’iniziativa che ha visto il coinvolgimento dei bambini delle scuole di ogni paese ad accogliere i ciclisti ad ogni passaggio con bandierine e palloncini verdi. Alla gara era presente anche il responsabile nazionale di ACSI Ciclismo Emiliano Borgna, che non ha voluto mancare ad un appuntamento così prestigioso per i “suoi” atleti.

Chi non si fosse ‘saziato’ con l’immensità dei paesaggi dolomitici della 3Epic Cycling Road potrà proseguire il proprio cammino con la Marcialonga Cycling Craft di Fiemme e Fassa (TN), domenica 12 giugno alle ore 8 a Predazzo, ad impegnare gli atleti nei percorsi ‘mediofondo’ di 80 km e 1894 metri di dislivello e ‘granfondo’ di 135 km e 3279 metri di dislivello, i quali potranno fare incetta di premi, sia con i generosi riconoscimenti della Marcialonga Cycling Craft per le categorie Junior, Senior 1 e 2, Veterani 1 e 2, Gentleman 1 e 2, Super Gentleman A e B, le categorie femminili Woman 1, Woman 2 e le tre squadre più numerose, con l’aggiunta di allettanti riconoscimenti ai più abili scalatori di Passo Lavazè e Passo San Pellegrino, sia proseguire con la ‘missione’ dello Zero Wind Show. I ‘valorosi’ che avranno gareggiato in tutto o nella gran parte del challenge potranno godere dei riconoscimenti “Bronze”, riservato a chi avrà completato almeno cinque prove del circuito, “Silver” a chi avrà portato a termine sei gare, “Gold” per sette tappe e “Platinum” a chi avrà partecipato e concluso tutti e otto gli appuntamenti previsti dalla prestigiosa firma di ACSI Ciclismo.

Calendario Zero Wind Show 2016

GRAN FONDO DAVIDE CASSANI – 28 marzo 2016

GRANFONDO SELLE ITALIA – 3 aprile 2016

GRANFONDO LIOTTO – 10 aprile 2016

COLNAGO CYCLING FESTIVAL – 8 maggio 2016

GRANFONDO DEGLI SQUALI – 15 maggio 2016

3 EPIC CYCLING ROAD – 4 giugno 2016

MARCIALONGA CYCLING CRAFT – 12 giugno 2016

GRANFONDO CITTÀ DI PADOVA – 26 giugno 2016

Commenti

commenti

Marco