News
Home » Sport » Ciclismo » MARCIALONGA RINGRAZIA CHI HA RESO GRANDE LA 10ᵃ EDIZIONE

MARCIALONGA RINGRAZIA CHI HA RESO GRANDE LA 10ᵃ EDIZIONE

Marcialonga ha da poco festeggiato il decimo anniversario della Cycling Craft, e per l’occasione il comitato organizzatore della seconda gemma di Fiemme e Fassa (TN) vuole ringraziare tutti coloro che si sono prestati a rendere grande la manifestazione ciclistica di casa Marcialonga svoltasi lo scorso 12 giugno, baciata dall’entusiasmo di oltre 1500 concorrenti. Una nuova sfida vinta, una riconferma della disponibilità delle amministrazioni comunali e di tutti i servizi, un grande evento esaltato dal suo pubblico e reso possibile grazie a tutti i volontari, orgogliosi di essere tali.

Marcialonga ringrazia dunque le tre province di Trento, Bolzano e Belluno ed i rispettivi Commissariati del Governo, la Polizia Municipale di Fiemme, Ziano, Predazzo, Val di Fassa, Falcade, le Forze dell’Ordine e il Distretto Forestale di Cavalese per quanto riguarda l’ordine e la sicurezza della competizione, la Croce Bianca di Tesero, CRI Val di Fassa, Croce Bianca di Nova Ponente, Croce Bianca Val Biois per l’assistenza sanitaria, il Comune di Predazzo per logistica, attrezzature e personale, senza dimenticare le varie associazioni del paese, in particolare il CML per l’aperitivo “La Bicicletta”, le amministrazioni comunali dei territori attraversati dalla corsa e le rispettive società sportive, Progetto 92 e Spazio Giovani “L’idea” di Cavalese per l’animazione di sabato e domenica ed il Nutella Party dedicato ai bambini, i Clown di Corsia per aver contagiato i ragazzi con il proprio buonumore, l’aver strappato un sorriso ed un abbraccio ai giovani concorrenti della MiniCycling, la Taverna Aragosta per i ristori della mini-gara ed il ristoro conclusivo, il personale dell’ufficio gare con l’Istituto di Istruzione “La Rosa Bianca” – Istituto Tecnico Commerciale di Predazzo, la Magnifica Comunità di Fiemme il cui legno è stato utilizzato per realizzare gli ambiti trofei della decima Marcialonga Cycling Craft, gli sponsor e i fornitori, gli Alpini di Predazzo e tutti i volontari coinvolti all’interno dell’organizzazione, sia nel giorno di gara che nei precedenti, autentico marchio di fabbrica dei contest sportivi ‘made in Marcialonga’.



La Marcialonga Cycling Craft era prova valida per numerosi e prestigiosi circuiti quali il Campionato Nazionale ACSI, lo Zero Wind Show – il circuito che premia la passione, l’internazionale Gran Fondo World Tour, nonché seconda sfida della Combinata Punto3 Craft, il challenge Marcialonga che somma i tempi della storica gara invernale che si disputa in gennaio, della Marcialonga ciclistica del mese dedicato alla consorte di Giove, e che si chiuderà il 4 settembre con la Marcialonga Running Coop, la quale porrà un nuovo tassello di successo al puzzle di eventi annuali firmati Marcialonga.

Info: www.marcialonga.it

Commenti

commenti

Marco