Home » Attrezzatura » Abbigliamento » L’EROICA POWERED BY BIANCHI

L’EROICA POWERED BY BIANCHI

Bianchi e Thomson Bike Tours hanno unito le proprie forze per offrire agli appassionati di ciclismo un viaggio memorabile sulle “strade bianche” tipiche del paesaggio toscano.

L’Eroica powered by Bianchi (29 settembre-3 ottobre) propone un’esperienza indimenticabile fra ciclismo, paesaggi incantevoli e storia, con escursioni esclusive sulle Strade Bianche della Toscana e l’iscrizione garantita alla celebreL’Eroica di Gaiole in Chianti, la prima e originale manifestazione ciclistica vintage sulle strade bianche, con migliaia di ciclisti provenienti da tutto il mondo. I partecipanti potranno inoltre acquistare la bicicletta Bianchi L’Eroica, fornita di certificato di autenticità, ed utilizzarla nell’evento di domenica 2 ottobre.

Nelle prime tre giornate de L’Eroica powered by Bianchi, i partecipanti pedaleranno su Infinito CV – “La bici più affascinante del 2015”, secondo Bicycling Magazine – nell’incantevole scenario della campagna toscana.




Thomson Bike Tours powered by Bianchi è il nuovo concept del viaggio in bicicletta all’insegna della performance e del lusso, unendo la consolidata esperienza di Bianchi nel mondo del ciclismo all’organizzazione di Thomson, che può vantare il miglior team di supporto nel settore.

Info su L’Eroica powered by Bianchi:
  • L’Eroica: partecipa su una bici vintage all’evento famoso in tutto il mondo
  • Acquista la Bianchi – L’Eroica, l’unica bicicletta vintage certificata per partecipare a tutti gli eventi Eroica del mondo. Riceverai un inimitabile completo Bianchi vintage in lana
  • Scegli la tua distanza: 46, 75, 135 o 209km. C’è una Eroica su misura per te
  • Eroica Expo: visita la celebre mostra della vigilia dell’Eroica
  • Scopri la Toscana in bicicletta: goditi tre giorni in sella alla Infinito CV fra gli incantevoli paesaggi toscani
  • Degustazione vinicola e pranzo nella famosa cantina Poggerino
  • Visita pomeridiana e cena nella favolosa Siena

Clicca qui per unirti a noi in questa indimenticabile esperienza sulle strade della Toscana.

Commenti

commenti

Marco