News
Home » Attrezzatura » Abbigliamento » LE CALZATURE VAUDE IN PROVA AL BIKE SHOP TEST

LE CALZATURE VAUDE IN PROVA AL BIKE SHOP TEST

Provare sulla propria pelle le scarpe da mountain bike Moab sarà possibile anche per gli italiani! L’occasione giusta sono i due weekend di ottobre a Bike Shop Test, a Bologna e Montecatini Terme. Save the date: 14-15 e 21-22 ottobre.

Con una collezione di calzature dedicate al ciclismo in grado di coprire tutte le discipline, dal city alla mountain bike, passando per cicloturismo e bici da corsa, VAUDE arriva a vestire i suoi appassionati dalla testa ai piedi. Provare per credere? Quest’anno è possibile, grazie alla partecipazione di Panorama Diffusion all’unico tour di bike test in Italia, il Bike Shop Test. La linea di calzature Moab, pensate e realizzate per la mountain bike, saranno in test gratuito durante i weekend del 14-15 ottobre a Bologna (Zola Predosa) e il 21-22 ottobre a Montecatini Terme. Chi desidera acquistare il suo nuovo paio di Moab, ma vuole prima metterle a dura prova, può farlo in questa occasione!

In test saranno disponibili i modelli Moab AM, Moab Low AM, Moab Mid STX AM, con numeri variabili dal 37 al 43 (a seconda della disponibilità del modello). Inoltre sarà presente in esposizione una selezione di anteprime 2018, dalla road bike all’enduro. La Moab è una calzatura da mountain bike all-mountain, creata per essere impermeabile, antivento ed estremamente traspirante. La suola, adatta a pedali flat, è realizzata in Vibram Vert, un mix di Vibram Megagrip e gomma XS Trek, per la massima aderenza sul pedale. Secondo il nuovo indice di stabilità “Flow”, creato da VAUDE, la Moab è identificata al livello 3, ossia “AM-enduro”, quindi adatta a single track tecnici e costellati di ostacoli, radici e pietrisco.

VAUDE è distribuita in Italia da Panorama Sports Diffusion: www.panoramadiffusion.it

Moab AM

Questa calzatura da mountain bike ha un taglio attento allo stile anche durante le pedalate più intense. La soletta Ortholite in poliuretano espanso Eco Plush si integra alla suola in Vibram Vert, che garantisce la massima aderenza sui pedali flat. La tomaia in canvas idrorepellente è imbottita con 50% di poliestere riciclato e protetta da un puntale in gomma.

Moab Low AM

L’impronta ecologica caratterizza le Moab Low AM, grazie all’utilizzo di materiali senza PVC, alcuni dei quali riciclati al 50%, come nel caso dell’imbottitura in poliestere. La tomaia è realizzata in camoscio Terracare®, pelle fabbricata in maniera ecosostenibile da Heinen in Germania, utilizzando prodotti chimici certificati e processi produttivi amici dell’ambiente. Questa calzatura si è già fatta valere a livello internazionale, meritando riconoscimenti come la “Editors Choice” di Favbike e il “Best of 2016” di World of Mtb.

Moab Mid STX AM

La novità di questo modello per il 2018 è l’ottenimento dell’etichetta Green Shape, che la certifica come ecofriendly: la tomaia è in pelle Terracare®, un camoscio con finish resistente all’acqua e membrana Sympatex®, altamente performante e biodegradabile al 100%; l’imbottitura è ottenuta con poliestere completamente riciclato. La protezione è una tematica importante per una calzatura che riveste la caviglia, per ripararla dagli urti, oltre a essere dotata di puntale in gomma e rinforzo sul tallone, per offrire una calzata più avvolgente.

Commenti

commenti

Marco