Home » Sport » Mountain Bike » LA VAL DI SOLE CORONA UN’ESTATE DEDICATA ALLE RUOTE GRASSE

LA VAL DI SOLE CORONA UN’ESTATE DEDICATA ALLE RUOTE GRASSE

L’appuntamento è nel nuovissimo Trial Park di Vermiglio, realizzato in occasione dei Mondiali 2016 sfruttando tutte le risorse offerte dalla piana di San Leonardo. Le piazzole di gara sono in parte naturali, con ostacoli reperiti sul territorio (tronchi e massi), e in parte artificiali, con ostacoli appositamente realizzati per rendere la gara sempre più avvincente. L’importante è riuscire a completare il percorso nei tempi prestabiliti, evitando con cura di poggiare il piede a terra per non incorrere in penalità.

Circa 150 gli atleti provenienti da tutto il mondo che si presenteranno al via: le donne utilizzeranno la bicicletta da 20”, mentre gli uomini saranno in gara sia con la bicicletta da 20” sia con quella da 26” (numeri riferiti al diametro del cerchio).

“Ospitare in Val di Sole un evento di caratura mondiale come la Coppa del Mondo UCI Trials è una grande fonte di orgoglio – commenta il presidente dell’Apt Val di Sole e della Grandi Eventi Val di Sole Srl Luciano Rizzi -. La Val di Sole, con questo evento, conferma il suo ruolo di assoluta importanza nel panorama ciclistico mondiale, dimostrandosi capace di essere attrattiva per tutti gli appassionati delle due ruote. Un sincero in bocca al lupo agli atleti e un grazie a chi rende possibile la realizzazione di questo evento, vetrina per le attività outdoor e per le bellezze locali”.

La Coppa del Mondo UCI Trials, come chiarito da Rizzi, rappresenta quindi un’ottima occasione per confermare il grande blasone acquisito nel tempo dalla Val di Sole, che, di anno in anno, si sta distinguendo nel proporre nuove località in grado di accogliere diverse discipline legate alla bike. Dopo il Passo del Tonale, consueta location de La Winter Downhill, Commezzadura, sede della Coppa del Mondo UCI MTB e dei Mondiali di 4X, poi Malé, che ha ospitato la Val di Sole Marathon, ma anche Dimaro Folgarida e Pellizzano, sedi di arrivo e partenza del Giro d’Italia U23 e della Transalp, ora il 2018 ciclistico targato Val di Sole chiude il cerchio nella magnifica piana di San Leonardo con il Trials.

“Vermiglio è onorato di ospitare l’unica tappa italiana dell’UCI Trials World Cup – spiega il sindaco di Vermiglio Anna Panizza -. Grazie alla presenza di una ricca varietà di percorsi, il nostro territorio rappresenta il luogo ideale per la pratica della mountain bike in tutte le sue discipline. Da parte di Vermiglio un saluto a tutti gli atleti, un benvenuto agli appassionati e un sentito ringraziamento agli organizzatori e ai volontari”.

Appuntamento, dunque, per sabato 25 agosto con i quarti di finale e le semifinali femminili, mentre domenica 26 agosto, dopo le semifinali maschili al mattino, dalle 14 alle 18:30 sfida per la vittoria in tutte le categorie. Il divertimento proseguirà anche al di fuori delle piazzole di gara, con musica e intrattenimento nell’area appositamente allestita.

Marco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: