News
Home » Sport » La Leggendaria Charly Gaul 2016

La Leggendaria Charly Gaul 2016

Dal 15 al 17 luglio le strade di Trento, del Monte Bondone della Valle dei Laghi accoglieranno l’undicesima edizione de “La Leggendaria Charly Gaul”, un’“invasione” su due ruote che vedrà protagonisti cicloamatori da tutto il mondo in un avvincente trittico di appuntamenti.

Si comincerà con la cronometro in Valle dei Laghi di venerdì 15 luglio, lungo 24 km con partenza ed arrivo a Cavedine, una competizione amata particolarmente dai concorrenti stranieri. La giornata successiva farà prendere la “via del vintage”, con la seconda ciclostorica “La Moserissima” di 58 km, la manifestazione nata lo scorso anno per celebrare i dieci anni di vita de “La Leggendaria Charly Gaul” e confermata all’unanimità anche per le prossime edizioni, per terminare domenica con la gara “leggendaria” e i percorsi mediofondo e granfondo rispettivamente di 57 km e 2000 metri di dislivello e 141 km e 4000 metri di dislivello, con partenza da Piazza Duomo a Trento ed arrivo sul Monte Bondone in località Vason.

L’organizzazione dell’ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e dell’Asd Charly Gaul Internazionale, inoltre, arricchisce ulteriormente la propria offerta con un’interessante proposta di tesseramento, comprendente la tessera della Federazione Ciclistica Italiana master ed una partecipazione a scelta tra la gara a cronometro del 15 luglio, la ciclostorica “La Moserissima” di sabato 16 luglio o la possibilità di competere in uno dei due appuntamenti granfondo o mediofondo de “La Leggendaria Charly Gaul” di domenica 17 luglio, unica tappa italiana dell’ambito circuito UCI Granfondo World Series, ricevendo inoltre un gadget tecnico che celebrerà i sessant’anni dalla mitica impresa dell’Angelo della Montagna Charly Gaul sul Monte Bondone. Il tutto alla quota promozionale di 65 euro.

Le quote per l’iscrizione “tradizionale” alle gare sono invece così distribuite: 59 euro per chi pedalerà alla sfida granfondo o mediofondo, 39 euro per la gara a cronometro ed 89 euro per chi gareggerà sia alla cronometro che alla granfondo o mediofondo de “La Leggendaria Charly Gaul”.

Una competizione che ha visto sfidarsi anche numerosi campioni del passato e di altre discipline, come Jury Chechi, Antonio Rossi, Marino Basso, Franco Bitossi, Gilberto Simoni, Cristian Zorzi e naturalmente Francesco e Aldo Moser. Tutti assieme per commemorare le gesta di uno dei più grandi sportivi di tutti i tempi, quando il lussemburghese Charly Gaul, durante la ventunesima tappa del Giro d’Italia del 1956, vinse oltrepassando il traguardo in uno stato di semi congelamento nel corso di una frazione da tregenda, quella che da Merano giunse al Monte Bondone, spiegando così al mondo il perché del proprio soprannome: “Angelo della Montagna”.

Il comitato organizzatore dell’ASD Charly Gaul Internazionale assieme all’ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi ha pensato anche di offrire ai cicloamatori una “vacanza leggendaria” in Trentino, dato che la manifestazione vera e propria verrà anticipata da ulteriori giornate di divertimento. A partire da 119 euro, si potrà usufruire di un soggiorno di due notti comprensive di prima colazione, due visite guidate al Castello del Buonconsiglio e al centro storico di Trento, con brindisi a base di spumante Trento DOC a Palazzo Roccabruna e la Guest Card Trentino per visitare liberamente i principali musei, castelli e parchi naturali della zona, beneficiando gratuitamente dei mezzi di trasporto pubblici.

Tutte le informazioni in merito e quelle aggiuntive si potranno consultare al sito di riferimento de “La Leggendaria Charly Gaul”, alle pagine dei canali Facebook, YouTube e all’hashtag ufficiale #laleggendaria11 presente nei diversi social network. Si prospetta un altro tris… Leggendario.

Info: www.laleggendariacharlygaul.it

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*