Home » Attrezzatura » LA GAMMA COUNTERVAIL E LA E-BIKE ASCENT IN PROVA A BIKE EXPERIENCE

LA GAMMA COUNTERVAIL E LA E-BIKE ASCENT IN PROVA A BIKE EXPERIENCE

Il pubblico italiano e gli appassionati di Bianchi avranno la prima opportunità di provare la nuova collezione Bianchi a Bike Experience powered by Expobici, in programma a Galzignano Terme dal 9 all’11 settembre. Bianchi prenderà a parte al nuovo evento esperienziale outdoor nell’area dei Colli Euganei con una flotta di 32 biciclette, a cominciare dagli ultimi modelli della famiglia Countervail: Oltre XR4, Methanol CV e Specialissima.

Sotto i riflettori ci sarà inoltre l’ultimissima e-bike di Bianchi, Ascent, presentata a Friedrichshafen(Germania) in occasione di Eurobike. La location dell’evento presenta circa 60 km di percorsi per i test, che abbracciano ogni tipo di specialità e che rappresentano il terreno ideale per apprezzare l’efficacia della tecnologia Countervail e al contempo le caratteristiche tecniche delle proposte top di gamma di Bianchi.

Per Bianchi, il rapporto con il pubblico è fondamentale” spiega Isaia Spinelli, Direttore Commerciale Italia di Bianchi. “Abbiamo bisogno di dialogare e informare su quello che l’azienda fa e come lo fa. Per questo, eventi esperienziali in cui entrare in contatto con gli utenti sono per noi indispensabili da un punto di vista strategico. Dal punto di vista del prodotto, Bianchi può vantare un materiale e una tecnologia – Countervail Vibration Cancelling Technology – che nessun’altra azienda possiede, e il cui funzionamento è immediatamente percepibile anche in un test di poche decine di minuti: anche per questo, la formula di Bike Experience è ideale per noi.”

Bianchi ha collaborato con l’americana Materials Sciences Corporation per introdurre in esclusiva nel ciclismo il sistema Countervail Vibration Cancelling Technology, testato dalla NASA in operazioni aerospaziali. Con la sua speciale disposizione delle fibre di carbonio, il materiale viscoelastico Countervail, integrato nella struttura dei telai, elimina immediatamente le vibrazioni generate dal terreno, incrementando allo stesso tempo la rigidità e la robustezza dell’intero telaio. I vantaggi di questa tecnologia sono il massimo controllo e guidabilità del mezzo anche in situazioni di vibrazioni estreme, il ridotto affaticamento muscolare e maggior risparmio energetico durante lunghe uscite, e l’aumento della rigidità e del picco di potenza sulle lunghe distanze.

L’ingresso a Bike Experience e i test sono totalmente gratuiti. L’evento sarà aperto da venerdì 9 a domenica 11 settembre, ogni giorno, dalle 9 alle 18.

Commenti

commenti

Marco