Home » Outdoor » IN CARINZIA LA NEVE È IN FORMATO FAMIGLIA

IN CARINZIA LA NEVE È IN FORMATO FAMIGLIA

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Carinzia, la regione più meridionale d’Austria, offre ben 800 chilometri di piste da sci suddivise in 24 aree. Un’offerta molteplice in grado di soddisfare ogni esigenza che si rivolge anche alle famiglie. In tutta la regione, infatti, sono molte le zone che offrono pacchetti e promozioni per i piccoli ospiti!

La Carinzia rappresenta la meta più indicata per tranquille vacanze in famiglia, naturalmente senza rinunciare a neve, divertimento e attività all’aria aperta. La ridente regione austriaca, offre le dolci pendici delle Alpi Carniche e la Catena dei Tauri per fantastiche giornate su imbiancate piste da sci, in uno scenario che richiama l’ambiente delle favole. A ciò si aggiunge la calda ospitalità della gente del posto che ha fatto del turismo uno dei motori economici della zona, e che assicura una dimensione intima e familiare a ogni soggiorno. Come detto, particolare attenzione è rivolta alle necessità dei più piccoli con un ventaglio di pacchetti e promozioni studiate appositamente per i nuclei familiari.

Alpe Gerlitzen: qui le discese sono certificate
La zona sciistica dell’Alpe Gerlitzen, la montagna di Villach, a nord del lago di Ossiach, è l’unica in Carinza certificata “Welcome Beginners”, un riconoscimento che assicura che l’intera zona sia effettivamente adeguata e ben attrezzata per principianti o sciatori poco esperti. Niente brutte sorprese, quindi, sulle 13 piste (una sessantina di chilometri) del comprensorio, tre delle quali riservate alla scuola di sci. In un’area apposita, i più piccini sono seguiti nei loro primi passi sulla neve dall’orso Bino, la mascotte dell’Alpe Gerlitzen. Vicino alla stazione sciistica si trova il nuovo centro termale Erlebniswelt KärntenTherme di Warmbad Villach, per una esperienza in totale relax dopo una giornata sulle piste.
Informazioni: www.region-villach.at; www.kaerntentherme.com

Nassfeld/Pramollo: gratis in camera con mamma e papà
Inserita tra le dieci zone sciistiche “Top” di tutta l’Austria, Nassfeld/Pramollo è il comprensorio più grande della Carinzia: 110 chilometri di piste di ogni livello, servite da 30 impianti di ultima generazione, in un microclima che regala almeno cento ore di sole in più a stagione rispetto al lato settentrionale delle Alpi. Il tutto direttamente sul confine con l’Italia. Numerosi “Nice Surprise Hotspots” permettono di usufruire di diverse facilitazioni. L’offerta per bambini ha inizio già all’arrivo (Kinderhotel) con l’attrezzatura (noleggio sci a 1 euro), il corso di sci e il programma giornaliero completo (l’assistenza nei Bobo-Kinderclub). Dal 4 al 24 dicembre 2015 e dal 12 marzo al 10 aprile 2016, con la promozione “SkiHits for Kids Premium” i bambini fino a 9 anni soggiornano gratis in camera dei genitori e non pagano nemmeno lo skipass, il corso di sci e il noleggio dell’attrezzatura. Sconto del 50% su tutti i forfait Ski-Hit, invece, per i ragazzi fino a 14 anni.
Informazioni: www.nassfeld.at

Bad Kleinkirchheim: i bambini sciano a un euro
Bad Kleinkirchheim, nella parte orientale della Carinzia, offre un comprensorio di 104 km di piste serviti da 26 moderni impianti di risalita. Qui, dal 9 gennaio al 4 marzo 2016, vale la promozione Familien-Euro: i bambini fino a 12 anni d’età, accompagnati dai genitori, possono sciare al prezzo di un solo euro al giorno. Diversi i pacchetti-soggiorno familiari, dalle vacanze in agriturismo all’hotel a cinque stelle. Inoltre, dal 5 marzo, per ogni famiglia che soggiorna in uno degli esercizi convenzionati lo skipass è compreso nel prezzo dell’albergo e l’ingresso alle terme è scontato del 50%.
Informazioni: www.badkleinkirchheim.at/it

Katschberg: neve per sognare
È a misura di famiglia anche l’area di Katschberg-Rennweg, 70 chilometri di piste con 16 moderni impianti di risalita tra 1.640 e i 2.220 metri di quota. Qui è allestito il “Katschis Kinderwelt”, un fantastico paradiso per i bambini, che vengono incoraggiati, nelle loro prime esperienze sulla neve, su piste a loro dedicate, da personaggi dei fumetti. Per la risalita, il Mini­Jet è uno skilift a misura di bambino. Inoltre, sono a disposizione padiglioni riscaldati per una pausa e, al termine della giornata, si rientra in hotel con una carrozza trainata da cavalli. Informazioni: www.katschberg.at

Millstätter See: fino ai 14 anni gratis sul Monte Goldeck
Il lago Millstättersee, pochi chilometri sopra Villach, si trova al centro del carosello sciistico Skikarussell: una comodità che permette di raggiungere rapidamente varie zone sciistiche della Carinzia, per una vacanza ogni giorno diversa. Il monte Goldeck, Bad Kleinkirchheim/St. Oswald, il Katschberg, Nassfeld/Pramollo e il ghiacciaio della Mölltal sono raggiungibili in una mezz’oretta d i viaggio. Proposte e pacchetti speciali, nonché skipass gratuiti per bambini e ragazzi fino a 14 anni per la zona sciistica del monte Goldeck (dal 3 gennaio al 31 marzo 2016).Informazioni: www.millstaettersee.com

Monte Falkert: a casa di Heidi
È davvero il paradiso dei bambini l’Heidi Alm Ski Park, sul Falkert, nel cuore dei Nockberge a 1.875 m di altezza. Un dolce declivio su cui imparare a sciare insieme ad Heidi e Peter, i famosi personaggi dei cartoni animati. Un comprensorio piccolo, ma curatissimo, dove fino a sei anni si scia gratis (se accompagnati da un adulto). I ragazzi più bravini saltano (e non solo di gioia) tra i kick, box, rails, curve paraboliche e gobbe del locale Snowpark, mentre i genitori con la passione dello sci in neve fresca hanno a disposizione i 2300 metri d’altitudine del Monte Falkert, ideali per sci-alpinisti e freerider.
Informazioni: www.heidialm.at

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*