Home » Attrezzatura » Accessori » Bryton: il Ciclo Computer GPS che mancava

Bryton: il Ciclo Computer GPS che mancava

Questo slideshow richiede JavaScript.

[Comunicato stampa]

Il Ciclo Computer GPS che mancava, facile da usare ma potente

La storia di Bryton Incorporated è storia recente, nasce nel 2009 da un’elite di sviluppatori di elettronica di consumo. In sei anni, la ricerca è stata costante e assidua nello sviluppo dell’elettronica con applicazioni GPS, fino ad arrivare alla creazione di un prodotto semplice nell’approccio e nell’utilizzo con caratteristiche innovative per mantenere l’utilizzatore interessato e motivato.
La nuova gamma Bryton comprende il Rider 100 e il Rider 310, entrambi si contraddistinguono per la loro potenza unita alla semplicità nell’utilizzo e a un prezzo straordinariamente competitivo. Chissà a quanti sarà capitato di pensare: “Vorrei un ciclo computer GPS ma è troppo complicato da usare…e poi costa troppo…”.
Il nuovo Rider dissolve entrambi questi dubbi, basta accendere la prima volta, scegliere la lingua e partire. Non serve nessun settaggio, ha la retroilluminazione, registrazione GPS e i dati possono essere caricati su Strava e molti altri web site dedicati. Semplice “Power On and Go”! Non serve l’inserimento della misura della ruota, orario e tanto meno installazione e sincronizzazione dei sensori. Verificare la connessione GPS è facilissimo.

Ampio display con molte funzioni e informazioni: 36 funzioni, 7 pagine da personalizzare con fino a 5 funzioni per pagina, fino a 300 ore di registrazione per il Rider 100. 70 funzioni, 7 pagine da personalizzare con fino a 8 funzioni per pagina, fino a 300 ore di registrazione per il Rider 310.

Durata della batteria: rispetto a tutti gli altri ciclo computer GPS che mediamente dura 8 ore, la batteria del Rider 100 dura 25 ore e del Rider 310 ben 36!

Il massimo della tecnologia: registra i dati ogni secondo con massima precisione specialmente negli interval trainings e fa una precisa analisi degli stessi. Con l’Auto Sensor Display attivo, il ciclo computer GPS Bryton, riconosce autonomamente il sensore in uso e aggiunge sul display una finestra con i dati.

Allenamenti personalizzati: gli allenamenti possono essere basati sul tempo, la distanza, la frequenza cardiaca, la zona della soglia, l’altitudine e la potenza.

I Files Fit degli allenamenti: caricabili sui più popolari web site come Strava e tanti altri senza utilizzo di software.

I nuovi Rider Bryton saranno sempre distribuiti in esclusiva per l’Italia da Ciclo Promo Components che provvederà a fornire, a una rete di negozi selezionati, un dispositivo test. Una nuova frontiera per i ciclo computer che va a coprire un target ostile ai complicati e costosi ciclo computer presenti sul mercato. Finalmente un Ciclo Computer per tutti gli appassionati ma assolutamente innovativo!

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*