Home » Outdoor » HERO SÜDTIROL DOLOMITES: ALLA FIERA EUROBIKE LA REALTA’ AUMENTATA DELLA MOUNTAIN BIKE

HERO SÜDTIROL DOLOMITES: ALLA FIERA EUROBIKE LA REALTA’ AUMENTATA DELLA MOUNTAIN BIKE

In occasione di Eurobike, la fiera mondiale del ciclismo che si svolge ogni anno a Friedrichshafen sul lago di Costanza, la HERO si prepara a trasmettere tutte le emozioni, i suoni, le immagini e persino le vibrazioni della propria gara grazie alla tecnologia della realtà aumentata con il progetto HERO VR 4D LIVE Experience.
E fra tutti coloro che proveranno l’esperienza in fiera, dal 31 agosto al 4 settembre prossimi, in palio un premio straordinario: essere ospiti delle Dolomiti per quattro giorni.

Ci saranno anche le Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO, a Eurobike 2016, la più autorevole fiera dedicata alle due ruote, in programma a Friedrichshafen, in Germania, dal 31 agosto al 4 settembre prossimi.
A portare il cuore dei monti pallidi sulle rive del lago di Costanza, in qualità di main partner turistico assieme alla regione turistica Südtirol, è il comitato organizzatore di HERO Südtirol Dolomites, la più dura maratona di mountain bike al mondo che ogni anno richiama migliaia di appassionati delle ruote grasse a confrontarsi sulle emozionanti pendici del Gruppo del Sella.

La realtà aumentata in sella a una mtb

Durante i cinque giorni del salone tedesco sarà possibile vivere in prima persona le sensazioni della massacrante competizione grazie a una installazione predisposta appositamente per questa occasione: HERO VR 4D Experience. Una opportunità che permetterà a chiunque di provare – attraverso la realtà virtuale – le emozioni e l’adrenalina della corsa di mountain bike più famosa del calendario europeo nei posti più belli del mondo.
«Vi sono milioni di video che cercano di raccontare gare, luoghi ed emozioni – racconta Gerhard Vanzi, founder di HERO Südtirol Dolomites – ma non è abbastanza per la HERO: questa non è solo la granfondo di mountain bike più dura del mondo, ma molto, molto di più».

HERO è innovazione

Da qui, l’idea (e la necessità) di un’iniziativa che fosse all’altezza della fama dell’evento. «Faremo immergere completamente il visitatore di Eurobike nelle Dolomiti, portandolo in prima persona nei momenti salienti della HERO» spiegaManuel Bottazzo, art director di HERO, nonché ideatore del progetto HERO VR 4D LIVE Experience insieme a Giulio Munari di TinBob, azienda specializzata nella produzione di contenuti multimediali e interattivi. «Chiunque potrà vivere l’adrenalina dello sparo della partenza, della prima salita, delle discese mozzafiato, degli scenari fantastici, dei suoni della gara fino all’arrivo, dove si verrà accolti dalle miss e da una birra ghiacciata, avvolti dai coriandoli e dalla folla festante» sottolinea Gerhard Vanzi.

Ecco come funziona

Non si tratta di un simulatore, ma di una vera e propria esperienza attiva da vivere in prima persona: indossata una VR Mask, si sale in sella e si parte. Come ben illustraGiulio Munari: «HERO VR 4D LIVE Experience è un’installazione di realtà virtuale sperimentale che consente allo spettatore di salire in sella a una vera mountain bike appositamente fissata a una piattaforma e di immergersi in una visione totale della gara, osservando, ascoltando, percependo e pedalando la “sua” HERO».

Un’esperienza 4D

Un’esperienza che, grazie alle tecnologie più avanzate, proietta lo spettatore nello straordinario scenario delle Dolomiti, dove si lascerà conquistare dall’esperienza in 4 Dimensioni: “osservare” attraverso un visore VR i punti più spettacolari e coinvolgenti del percorso di gara, filmati a 360 gradi; “ascoltare” i suoni ambientali registrati durante la gara con un microfono surround; “percepire” sulla propria pelle la brezza del vento che cambia al variare della velocità; “pedalare”, aumentando o diminuendo lo sforzo fisico in base alla pendenza del percorso.

Un progetto partito da lontano

Per ottenere un risultato tanto reale, durante l’ultima edizione della Hero, disputatasi lo scorso 18 giugno, un atleta professionista equipaggiato con un sofisticato sistema di action cam ha registrato l’intero percorso. Durante il tragitto, particolari sensori di movimento applicati alla bike hanno registrato ogni variazione di pendenza e le vibrazioni della forcella. Questi dati permettono di far inclinare e far vibrare la piattaforma in sincronia con il video, con l’effetto di un’esperienza di guida coinvolgente e incredibilmente reale.

In palio le Dolomiti!

Se, infine, la curiosità di provare una simile avventura non fosse sufficiente, il Comitato organizzatore di HERO Südtirol Dolomites mette in palio, a estrazione tra tutti coloro che proveranno la HERO VR 4D LIVE Experience, premi davvero allettanti: un soggiorno di quattro giorni un hotel a 4 stelle nelle Dolomiti con tre Hero Trails guidati nonché una tessera Dolomiti Supersummer, valida per due persone, 3 giorni a scelta su 4, che permette di accedere a circa 100 impianti di risalita del comprensorio delle Dolomiti, con trasporto della mtb incluso. E poi aspettano altri prestigiosi premi come la nuova ONE GORE-TEX® Active Bike Jacket e l’esclusivo occhiale HERO Gloryfy limited edition.

Appuntamento a Eurobike

L’installazione HERO 4D VR LIVE Experience può essere provata ad Eurobike a Friedrichshafen da mercoledì 31 agosto a domenica 4 settembre 2016 nell’area degli Award nel Foyer West, Stand 213.

Commenti

commenti

Marco