Home » Sport » Gli Internazionali d’Italia chiusi dal Trofeo Delcar Montichiari

Gli Internazionali d’Italia chiusi dal Trofeo Delcar Montichiari

Il circuito degli Internazionali d’Italia Series è ormai entrato nel vivo.
La seconda tappa alla Montagnetta di San Siro, organizzata dal Novagli Team Bike, ha riscosso successi unanimi.
Lo staff organizzativo guidato da Eugenio Boschetti, archiviata questa prima volta milanese, è già rivolto e concentrato sull’ormai consolidata gara cross country di Montichiari.

Nella cittadina bresciana fervono i preparativi per la tappa conclusiva del circuito (dopo la Marlene Sudtirol Sunshine Race del 9 e 10 aprile) che sta radunando i massimi esponenti della Mtb mondiale sui più bei circuiti di casa nostra.

Il Trofeo Delcar, frazione finale e decisiva del circus tricolore, si terrà il 16 e 17 aprile e radunerà tanti appassionati pronti ad assistere a uno spettacolo unico.

«Il Trofeo Delcar rappresenta l’ennesima conferma della centralità dello sport nella nostra città, settore che garantisce lustro e rinomanza a Montichiari. – spiega il sindaco Mario Fraccaro – Anche quest’anno si daranno battaglia atleti di calibro internazionale che permetteranno agli appassionati di mountain bike di assistere a momenti altamente emozionanti.
Grazie a tutti gli organizzatori ed all’intero comparto sportivo per questi eventi che trovano a Montichiari un luogo ideale offrendo opportunità interessanti anche agli operatori economici».

L’impatto della manifestazione sarà davvero globale, anche perché ospiterà un altro circuito di richiamo mondiale, la UCI Junior Series, vera e propria World Cup che vede coinvolte le categorie junior maschili e femminili, di cui il Trofeo Delcar costituirà l’unica prova italiana.

Antonio Rossi, Assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i giovani di Regione Lombardia, commenta: «Siamo prossimi ad un’altra grande manifestazione ciclistica che vede Montichiari come scenario principale. Dopo il Para-Cycling Track World Championships che si è tenuto a metà marzo nel velodromo monteclarense, è in programma a breve il Trofeo Delcar che tra l’altro ha ricevuto dall’UCI il titolo di “Hors Categorie XCO International Race”, massimo riconoscimento internazionale per una corsa ciclistica.
La provincia di Brescia e la Lombardia diventano, grazie agli organizzatori di questi eventi, palcoscenici per grandissime manifestazioni internazionali e capitali del ciclismo offrendo al nostro territorio una vetrina importantissima. In particolare la Mtb diventa sempre di più un veicolo importantissimo di promozione delle bellezze della nostra Regione».

Dello stesso parere è Mauro Parolini, Assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, che aggiunge: «Eventi sportivi di questa portata sono una vetrina importate anche per la ricchissima offerta turistica lombarda. Regione Lombardia sta investendo risorse ed energie per promuovere tutti gli ambiti meno maturi e più promettenti e in questa prospettiva cicloturismo e turismo sostenibile giocano un ruolo da protagonisti: puntare su questo ambito e sviluppare le infrastrutture per la mobilità lenta significa anche aprire notevoli opportunità sul mercato comunitario e generare prospettive di crescita diffusa, in armonia con il paesaggio, per le economie locali, la piccola media impresa turistica, l’indotto e l’occupazione».

Il Trofeo Delcar prevede un percorso di circa 5.5 Km da ripetere più volte a seconda della categoria.
I tracciati in formato .gpx si possono scaricare dal sito ufficiale della manifestazione, alla sezione Percorso oppure dalla nostra pagina pubblicata QUI.

Il programma completo del Trofeo Delcar si può consultare sul sito: www.montichiarimtb.com.

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.