News
Home » Sport » A GALZIGNANO LE DUE RUOTE DIVENTANO HI-TECH

A GALZIGNANO LE DUE RUOTE DIVENTANO HI-TECH

Nell’area Expo di Galzignano Terme la novità assoluta dei caschi My Future Innovation con telefono, walkie talkie e sistema di localizzazione automatico, ma anche occhiali con fotocamera, i rulli Elite con App integrata per allenamenti interattivi, la macchina per l’allenamento indoor Bikestepper e la linea intima sportiva con tecnologia Carbon Energized.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La tecnologia nelle bici, ma anche intorno alla bici. Bike Experience by Expobici, l’evento fieristico lanciato da Padova Fiere in programma dall’8 al 10 settembre a Galzignano Terme (Padova), oltre a far scoprire e testare in anteprima assoluta per l’Italia le ultime novità dei brand più importanti del ciclismo a livello mondiale, rappresenta l’occasione per apprezzare tutto quanto di innovativo e sorprendente gravita nell’universo del pedale: componenti, accessori, abbigliamento, macchine per l’allenamento, prodotti per l’integrazione alimentare. E a Bike Experience non mancheranno certo le sorprese.

Tre fra tutte, i caschi Urban, Kross ed Explorer di My Future Innovation, indossando i quali è possibile rispondere al telefono e ascoltare musica mentre si pedala, il che ne fa dei compagni di viaggio ideali per divertirsi in totale sicurezza. Urban e Kross hanno un sistema di comunicazione integrato con funzione Walkie Talkie (più di 30 connessioni), doppio Bluetooth (distanza di funzionamento superiore a 10 metri) e indicatori di posizione con tre modalità di funzionamento; l’utilizzo delle frecce è diretto senza ausilio di telefono o applicazione, ma gestibile dal manubrio, così come le telefonate e le comunicazioni. Condividono con Explorer il doppio microfono -39dB e modalità Micro Usb per la ricarica  della batteria. Urban pesa 297 grammi, Kross 330. Grazie alla App dedicata LivallRiding, con Urban e Kross la sicurezza è garantita da un sistema di localizzazione automatico: il casco trasmette la posizione grazie alla funzione Gps, tempi e numeri d’emergenza sono programmabili direttamente dal telefono. Ergonomico, leggero ma resistente a ogni tipo di urto, Explorer è dotato di Bluetooth funzionante fino a oltre 10 metri di distanza, speaker con tecnologia Bone Conduction, e pesa 380 grammi.

Non solo caschi: Errebi Elettronics porterà a Galzignano Terme la gamma di occhiali My Future Innovation con fotocamera e lenti di altissima qualità, fra cui Running Innovation Future View con Bluetooh integrato, microfono antivento, altoparlanti per telefonare e ascoltare musica, HD 1080P camera con la quale scattare fotografie e registrare, con un solo tasto, video di qualità in formato AVI, contando su una batteria dalla capacità di 120 minuti a registrazioni in corso.

Fra gli altri prodotti di spicco dal punto di vista dell’innovazione tecnologica, c’è il rullo da allenamento Direto di Elite, novità 2018, che prevede la possibilità di collegamento con programmi e sistemi di allenamento che possono rendere ogni seduta interessante e interattiva, grazie all’app My e-training; diversi i protocolli a disposizione, da bluetooth ad Ant+ e compatibilità totale con i sistemi di trasmissione a 10 o 11 velocità Shimano o Campagnolo.

Sul fronte dell’abbigliamento sportivo, si distingue Carbon Energized, con una linea intimo sportiva frutto delle più avanzate ricerche ingegneristiche in ambito tessile, unendo il Polipropilene Dryarn e il Carbonio Energizzato®: questa speciale coesione è chiamata Carbon Energized Technology™.

Bikestepper© è invece la prima macchina indoor al mondo pensata per l’allenamento della fase di spinta nel ciclismo, utile ad aumentare la forza e migliorare la tecnica di pedalata. Da provare a Galzignano Terme nell’Area Test, è realizzata come una bici stazionaria, che consente tutte le regolazioni necessarie per trovare la giusta posizione, come sulla propria bicicletta. Il movimento che si va ad eseguire con le gambe non è di rotazione ma è di tipo alternato. Il dispositivo della fiorentina Tecnobici srl è anche strumento ideale per correggere le asimmetrie di spinta e gli squilibri di forza tra gli arti inferiori, impossibili da correggere in bicicletta dove è sempre la gamba dominante a lavorare di più.

COME ISCRIVERSI AI TEST RIDE
Le iscrizioni ai test ride in programma dall’8 al 10 settembre sono gratuite e aperte sul sito www.bikeexperience.com. È sufficiente collegarsi ed effettuare una rapida registrazione: pochi secondi per garantirsi un weekend di divertimento, ma anche per guadagnare il diritto di entrare prima in ciascuna giornata. Solo per gli iscritti online, infatti, il check-in inizierà alle 8.00, dando così la possibilità di effettuare tutte le operazioni prima dell’apertura dei test delle ore 9.00, quando i cancelli si apriranno anche per i non iscritti, con chiusura alle ore 18.00 per tutte le tre giornate.

Commenti

commenti

Marco