Home » Sport » Mountain Bike » EWS CONTINENTAL SERIES: NUOVA SERIE DI COMPETIZIONI CONTINENTALI

EWS CONTINENTAL SERIES: NUOVA SERIE DI COMPETIZIONI CONTINENTALI

Enduro World Series (EWS) lancia una nuova serie di competizioni con l’introduzione delle Continental Series. Nel suo primo anno di vita, i tre circuiti includeranno nove eventi che si svolgeranno in Nord America, in Europa e nell’ Asia Pacifica con l’intenzione di includere, nel 2019, anche il Sud America e l’Africa e portare a cinque le Continental Series.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Colmando il divario tra gli eventi di qualificazione e le competizioni del circuito principale EWS, questi nove nuovi eventi consentono ai rider di competere in eventi più vicini a casa, di ottenere punti del ranking e la possibilità di vincere un titolo di campionato completamente nuovo: Campione enduro Nordamericano, Europeo o dell’Asia Pacifica.

Le gare della serie Continental si inseriranno in una nuova struttura di punti EWS globale, consentendo ai membri dell’EWS di guadagnare punti nella classifica EWS. I punti per la classifica si potranno ottenere anche partecipando alle gare Qualifier (in Italia le gare Superenduro Sanremo e Superenduro Priero) e queste saranno combinate con tutte le gare Continental ed EWS, per ottenere una classifica EWS complessiva. I dettagli sulla nuova struttura del ranking mondiale sono spiegati qui.

La serie del Nord America prende il via ad Aspen Snowmass in agosto con gli amici al Big Mountain Enduro in Colorado, prima di trasferirsi tre settimane più tardi a Northstar con la California Enduro Series. La serie si concluderà nel Vermont a settembre con la Clif East Enduro Burke Mountain / Victory Hill.

Gli europei iniziano la loro stagione a giugno a Canazei, nelle Dolomiti italiane, con la potenza organizzativa del circuito italiano di riferimento Superenduro, prima di recarsi a Les Orres con Enduro Series French Cup a luglio. A Settembre sarà invece la volta delle vette svizzere con Zermatt, mentre Ottobre vedrà l’ultimo evento europeo dell’anno, il No Fuss Events, nell’iconica location di Fort William in Scozia.

A novembre si apriranno le danze anche per la serie dell’Asia Pacifica e si tornerà in Tasmania per godere delle bellezze di Derby, località che ha conquistato tutti con il secondo round dell’EWS 2017. La tappa di Derby sarà seguita da un viaggio a Mt Bueller in Australia a dicembre, con entrambi gli eventi organizzati da EMS Enduro. Ci sono ulteriori programmi per l’Asia Pacifico e i dettagli saranno rivelati molto presto.

Chris Ball, Managing Director di Enduro World Series, ha dichiarato: “EWS è davvero entusiasta del potenziale della Continental Series. C’è un numero sempre maggiore di piloti di talento là fuori e siamo lieti di poter offrire loro più possibilità di guadagnare punti nelle World Series. Sappiamo che la maggior parte degli amatori e dei corridori privati non può permettersi di volare in tutto il mondo per competere, ma la nuova serie continentale consente loro una piattaforma più vicina a casa per affinare le proprie abilità e mostrare cosa possono fare.

“Per il primo anno della serie Continental stiamo lavorando con partner selezionati con cui abbiamo già un rapporto avviato, ma il prossimo anno accetteremo nuove candidature e speriamo davvero di vedere eventi continentali anche in Sud America e in Africa. È bello vedere l’evoluzione e la globalizzazione di questo sport ed è bello vedere un nuovo titolo a cui i piloti possano aspirare – non vediamo l’ora di incoronare i nostri Campioni Nordamericani, dell’Asia Pacifico ed Europei a fine stagione.”

Sito

Commenti

commenti

Marco