Home » Sport » EWS #7 2015 Specialized Opel Enduro Festical Zona Zero

EWS #7 2015 Specialized Opel Enduro Festical Zona Zero

COMUNICATO STAMPA

L’Enduro World Series 2015 arriva in Spagna dal 25 al 27 settembre per la penultima gara dell’anno: Specialized Opel Enduro Festival Zona Zero.

La gara si svolgerà nell’incredibile rete di sentieri della Zona Zero della splendida regione Ainsa-Sobrarbe del Nord della Spagna, ai piedi dei Pirenei.

E anche se la zona è una nuova location per l’EWS, i sentieri risalgono a più di 800 anni fa.
I costruttori dei percorsi qui parlano di loro stessi come “archeologi del percorso” perché non stanno costruendo nuovi tracciati ma riscoprendo quelli antichi.
La cittadina di Ainsa risale all’11º secolo, e i sentieri che la circondano sono vecchie rotte commerciali, accuratamente riportate in vita da parte della comunità di guide locale.

I rider quindi scopriranno questi sentieri durante i due giorni e le otto Speciali della gara.
Il villaggio stesso della manifestazione si trova all’interno delle mura del castello di Ainsa del 12º secolo. Qui ci sarà l’inizio della gara, compreso il prologo urbano che porterà i rider nelle strade strette e acciottolate del centro storico nella notte di venerdì.

Jorge Ruiz de Eguilaz, Race Director, ha dichiarato: «I sentieri qui sono parte del nostro patrimonio, collegavano tutti i paesi della zona e sono stati molto importanti come vie commerciali. Abbiamo studiato le vecchie mappe per ripristinare questi antichi sentieri ed utilizzarli come piste ciclabili.
Il terreno è assai roccioso e ci sono alcune salite impegnative da gestire. Ma i sentieri in generale sono molto divertenti da percorrere

«I biker possono aspettarsi anche un caloroso benvenuto da parte della gente. L’intero paese è davvero entusiasta ed è completamente preso dall’evento: abbiamo più di 200 volontari locali che stanno mettendo a disposizione il loro tempo per aiutare nella realizzazione dell’evento. Sarà una gara con uno stile molto particolare e diverso dalle altre

Per dare uno sguardo alle PS, sul sito ufficiale dell’EWS sono online le mappe. Eccone un’anteprima:

EWS7-map

 

Chris Ball, Managing Director dell’Enduro World Series, ha aggiunto: «Nel momento in cui sono arrivato ad Ainsa per la prima volta è stato subito chiaro per me che dovevamo portare l’Enduro World Series qui. I trail builder locali hanno riportato in vita una rete incredibile di sentieri. Riscoperta e sostenibilità sono principi radicati in profondità qui. Questa gara sarà fisicamente e tecnicamente difficile, ma sarà anche ricca di scoperte e di avventura. Insomma, il round sette di Ainsa Sobrarbe ha il mix perfetto!»

Maggiori dettagli sul sito www.enduroworldseries.com.

Abbiamo inserito altre notizie e tracciati sull’Enduro World Series qui.

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*