Home » Sport » Ciclismo » …DOVE OSANO LE AQUILE…

…DOVE OSANO LE AQUILE…

Qualche giorno fa abbiamo presentato la 16^ tappa del prossimo Giro d’Italia che da Lovere sale fino a Ponte di Legno e che partirà il 28 Maggio. Tappa tra le più dure di tutto il Giro e che merita una litografia in tiratura limitata creata appositamente dall’artista Luigi Oldani che così ce la descrive:

La scena è chiaramente surreale, quasi metafisica.
Si potrebbe definire la quiete prima della tempesta.
Tutto è avvolto dal silenzio, dall’attesa.
La strada è pronta i tifosi arriveranno e rimarranno per ore in trepidante attesa dei corridori che, sulle rampe delle salite, scateneranno la bagarre.
I ciclisti, da Lovere, simboleggiata dalla Torre Civica, attraverso il passo della Presolana, Gavia e Mortirolo, dove anche le aquile osserveranno gli atleti, giungeranno a Ponte di Legno, riconoscibile dalla sua caratteristica insegna, che qui rappresenta il ponte di congiunzione tra la cittadina lacustre e le montagne.
Una catena da bicicletta fa da bordura alla composizione, ma… le catene serviranno ai “girini” per scalare tutte le montagne di quella che sarà sicuramente una tappa epica
“Il Tappone” dove chi vincerà, entrerà di diritto nella storia del Giro. Nell’eternità.

“…Dove osano le Aquile…”
oltre ogni limite, nell’eternità
Litografia d’arte cm 33×33
Tiratura: 150 esemplari numerati da 1/150 a 150/150
Autore: Luigi Oldani

Marco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: