Home » Outdoor » domenica 8 maggio #TUTTIFUORI!!!

domenica 8 maggio #TUTTIFUORI!!!

“In certi momenti l’inverno può concedersi soltanto dei colpi di coda” scrisse il poeta, e allora sfidiamo i colpi di coda dell’inverno con la terza giornata multi-attività #TuTTiFuoRi nel SAC

h9,00 Ritrovo alla Ex-Colonia Stajano -dove le ragazze de “Il tempo di Momo” prepareranno per noi una colazione a base diprodotti genuini e locali.

h9,30 Partenza  delle   varie attività:passeggiata in bicicletta, trekking,  bici + Canoa, Kite surf e sup.  Nel pomeriggio piccola sessione di Acroyoga per chiunque voglia esplorare i limiti del proprio corpo in maniera giocosa.   

La partecipazione è gratuita – bici comprese!

Possibilità di pranzo al sacco, con prelibatezze biologiche e locali,  a cura de “Il Tempo di Momo”. 

Per info e prenotazioni 329 589 62 45(Nunzia) 340 586 82 42 (Mattia)  

Domenica 8 maggio 

#TuTTiFuoRi nel SaC!

Raduno h 9,00, presso Ex-Colonia Stajano di Lido Conchiglie – Sannicola

(coordinate: 40.102577, 18.020287)

“I piccoli musei del SAC” – Cicloescursione a cura di Salento Bici Tour

Escursione dedicata ai  beni archeologici e museali del SAC “Salento di mare e di pietre”. Ci inoltreremo nell’entroterra Gallipolino, visitando il museo civico messapico,  dove potremo scoprire qualcosa in più sui nostri progenitori – i messapi, questo strano popolo proveniente dall’Albania –  la loro lingua, la loro cultura, le loro usanze. Tappa successiva a Tuglie dove, con un salto di qualche migliaio di anni,  visiteremo il  museo della Radio: un’incredibile collezione di pezzi che raccontano la storia della comunicazione via etere: telegrafi, fonografi, radio, televisioni. Con una particolarità: sono tutti perfettamente funzionanti! Durante la passeggiata intercetteremo, e faremo un pezzo di strada insieme magari,  la cicloescursione organizzata ad ASD Cycling Sannicola tra Tuglie, San Simone, Alezio e Sannicola.  Lunghezza: 23 km, rientro intorno alle ore 13:30.

“Le pietre raccontanto, la Rupe di San Mauro”  Trekking  – a cura di Legambiente

L’escursione si sviluppa principalmente nell’entroterra, tra stradoni sterrati e tratti asfaltati. Nel mezzo di fondi rustici, muretti da scavalcare e boscaglia l’esploratore in voi potrà sfamare la sua voglia d’avventura. Un itinerario adatto  allle esigenze di ogni camminatore, allenato o meno,  al quale sono tutti  benvenuti, inclusi i vostri amici a quattro zampe! Lunghezza: 10 km, rientro intorno alle ore 13:30

“Il Parco di Punta Pizzo” bici + Canoa a cura di Kayak club Gallipoli

Si raggiungerà il Parco di Punta Pizzo con la bicicletta – attraversando prima la città di Gallipoli poi la litoranea (che purtroppo interrompe il sistema retrodunare). Una volta lasciata la bicicletta al resort “Le Sirenè”, ci si potrà imbarcare per questa breve escursione di 45 minuti che ci permetterà di vedere il Parco da un altra prospettiva. Posti limitati. Per essere coperti da assicurazione bisogna prenotarsi entro giovedì.  Lunghezza: 18 km in bicicletta + 45 min in canoa, rientro intorno alle ore 13:30

“Il vento dello Ionio” Kite surf + SUP a cura di Local’s Crew

Dopo il grande successo di due domenica fa ritorno questo piccolo corso di base rivolto ai principiantiper imparare a maneggiare le vele e riconoscere il vento (a terra). A chi si voglia spingere in mare è consigliato di portarsi una muta. Se il vento sarà troppo calmo vi potrete cimentare nell’attività di SUP, la “bicicletta del mare”

“Acroyoga” a partire dal primo pomeriggio (in spiaggia)

L’acroyoga è una sorta di azzardata unione tra arte circense e tecnica meditativa. Ci si arrampica l’un l’altro, assumendo strane posizioni che – alla lunga – portano al Nirvana. Che si arrivi o no,  si ride comunque tanto. Per partecipare occorre portarsi un tappetino.

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.