Home » Outdoor » DOLOMITI 2016: GIUSTE PER TUTTI; DIVERSE PER OGNUNO

DOLOMITI 2016: GIUSTE PER TUTTI; DIVERSE PER OGNUNO

Salute, natura, cultura ed emozioni: sono gli ingredienti della montagna d’estate e ognuno può scegliere, già prima di partire, la formula che preferisce. Appassionati di hiking, bike ed e-bike, sportivi o amatori, con gli amici o con i figli: oltre i 100 impianti del Dolomiti SuperSummer c’è un universo di scelte; un nuovo configuratore online per trovare la vacanza perfetta; due card speciali per viverla attraverso 12 valli dolomitiche. Tra le proposte 2016: notti in rifugio, Parchi Naturali UNESCO e un tour di 3 giorni sulle due ruote tra le valli attorno al massiccio del Sella.

Ciò che è giusto per tutti, dev’essere diverso per ognuno. È questa qualità a rendere uniche al mondo le Dolomiti d’estate. Le esperienze in quota sono centinaia: percorsi sportivi, naturalistici, storici e culturali si snodano attraverso 12 valli e 100 impianti di risalita riuniti in un’unica card disponibile in due tagli: una pensata soprattutto per i biker e l’altra adatta per le escursioni hiking.

A fare la differenza, nella stagione 2016, non è solo la varietà: è la possibilità di scegliere la vacanza giusta per ognuno.

Il (nuovo) configuratore online su www.dolomitisupersummer.com offre esattamente questo: la valle che si sceglie, le emozioni che si cercano, il tipo di sport che si ama, il livello della propria preparazione atletica e le persone con le quali si vuole vivere l’esperienza in montagna diventano criteri di ricerca facili e intuitivi.

Le montagne offrono salute dell’attività fisica; bellezza dei panorami; unicità delle piccole e grandi storie che le hanno attraversate. La vacanza perfetta, però, nasce da un equilibrio personalizzato.

Per gli amanti dell’hiking, l’estate 2016 si apre con un tour zaino in spalla e notti in rifugio tra la meraviglia di tre Parchi Naturali UNESCO: Tre Cime di Lavaredo nelle Dolomiti di Sesto, Dolomiti d’Ampezzo a Cortina e Fanes-Senes-Braies tra Alta Badia e Kronplatz – Plan de Corones. Tre giorni di emozioni nelle montagne più belle del mondo: (programma).

Tra i biker gli amanti del Freeride puro troveranno gli oltre 5 km della Bike Arena di San Martino di Castrozza; chi vuole mantenersi in forma, pur non allenandosi tutto l’anno, l’e-bike sharing in Alta Badia. Sempre dormendo in rifugio, una proposta di Tour ininterrottamente in sella a Bike e E-bike attraversa 4 valli in tre giorni: Alpe di Siusi, Val Gardena, Alta Badia, Arabba, Val di Fassa e ritorno all’Alpe di Siusi. (programma)

La capacità di rendere possibili percorsi che uniscono più valli in un’unica escursione è un’altra delle caratteristiche che contraddistingue il Dolomiti SuperSummer – versione estiva del Dolomiti Superski, il più grande carosello sciistico al mondo. Nel 2016 due speciali card – a valore o a tempo – accompagnano in quota dando libero accesso a 100 impianti di risalita.

La scelta si apre a tutti gli appassionati di sport. Per i runners ecco i 15 km del percorso panoramico sulla Plose in Valle Isarco o i 18 km lungo il fiume dell’Easy Walking in Val di Fassa. Per gli appassionati delle lunghe passeggiate il Tour del Parco Puez-Odle in Val Gardena. Per i climber il configuratore, tra molte, propone l’ardita ferrata degli Alleghesi che porta in cima al monte Civetta. Per un trail nella storia della montagne il sentiero dei geologi all’Alpe di Siusi è uno dei più approfonditi delle Dolomiti. Per il divertimento con i figli o tra amici la Zip Line a Plan de Corones.

E questo è solo una frazione delle esperienze possibili nelle 12 valli delle Dolomiti. Tra sport, natura e cultura, da quest’anno per vivere la vacanza perfetta basta esprimere il desiderio: un universo di scelte è pronto a schiudersi tra le vette Patrimonio Mondiale UNESCO.

Commenti

commenti

Marco