Home » Sport » Ciclismo » COPPA AGOSTONI E COPPA BERNOCCHI SU PEDALAPEDAL.IT GRAZIE A PMG SPORT

COPPA AGOSTONI E COPPA BERNOCCHI SU PEDALAPEDAL.IT GRAZIE A PMG SPORT

Sarà un weekend di grande ciclismo quello che PMG SPORT, società specializzata nella produzione e distribuzione globale di contenuti multimediali, proporrà sui suoi canali sabato 15 e domenica 16 settembre.

Riprende infatti la Ciclismo Cup 2018, il circuito organizzato dalla lega Ciclismo Professionistico, prodotto e distribuito da PMG SPORT, che comprende tutte le prove italiane di classe HC e 1 incluse nell’Europe Tour UCI 2018, che ad oggi, dopo le prime 7 gare, vede prima in classifica l’Androni-Sidermec con 461 punti, seguita dalla Bahrain Merida con 376 punti,

Sabato 15 settembre prenderà il via la 72esima edizione della Coppa Agostoni che aprirà il Trittico Regione Lombardia, seguita domenica 16 settembre dalla Coppa Bernocchi che in quell’occasione festeggerà i suoi 100 anni (la Tre Valli Varesine chiuderà il mini circuito il 9 ottobre).

Entrambe le gare verranno trasmesse IN DIRETTA dalle 15.00 sulle piattaforme web pmgsport.itpedalapedala.it –  repubblica.itgazzetta.ittuttobiciweb.itdirettaciclismo.itinbici.netcicloweb.itcyclingpro.netmondiali.netfederciclismo.itciclismo.sportgo.tvlapresse.ittgla7.itflobikes.com (Stati Uniti e Canada e America Latina, Asia, Australia e U.K), globalcyclingnetwork.com e sulla pagina facebook ufficiale @PMgliveSport, dove sarà possibile rivedere in qualsiasi momento le immagini in differita e “on demand” da qualsiasi dispositivo mobile (pc, tablet, smartphone).

Per quel che riguarda le emittenti televisive entrambe le gare (sabato e domenica) verranno trasmesse in diretta dalle 15.00 su RAI SPORT, TV2 (Danimarca), l’Equipe (Francia). Bike Channel, invece, riproporrà la differita il lunedì e martedì successivo alle 21.15.

Tutto pronto, dunque, per un intenso weekend di passione, grazie all’impegno, all’investimento e alla professionalità di PMG SPORT che attraverso la produzione di immagini di altissima qualità e la sua capacità di diffusione capillare sul web, sta riportando alla ribalta il ciclismo nazionale e internazionale con una veste diversa, più moderna, adatta anche alle nuove generazioni che si stanno appassionando sempre di più a questo sport “globale”.

Commenti

commenti

Marco