News
Home » Outdoor » CENTURION IN TOUR CON BIKE SHOP TEST

CENTURION IN TOUR CON BIKE SHOP TEST

Panorama Diffusion porta la nuova gamma di mountain bike ed e-bike Centurion 2018 in test a Milano Malpensa, Bologna e Montecatini Terme. Nelle tre città italiane sarà possibile testare gratuitamente i nuovi modelli dedicati alle ruote grasse e al cicloturismo, con un grande focus sulle pedelec.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da 41 anni il brand tedesco Centurion apporta innovazione nel mondo della bicicletta. Che sia la prima mountain bike lanciata sul mercato tedesco nel 1982, o il leggendario sistema full suspension “No Pogo”, Centurion ha da sempre alzato l’asticella delle innovazioni. E il 2018 porta nuovi emozionanti sviluppi nel promettente settore delle pedelec, senza dimenticare, naturalmente, anche le bici muscolari.

Centurion sarà in test tour insieme a Bike Shop Test nelle tre tappe dalla Lombardia alla Toscana, con percorsi segnalati dove sarà possibile provare le performance delle nuove No Pogo, Numinis, Backfire, Lhasa E, E-Fire Sport.
Le tappe del test tour Centurion in Italia, save the date!
Milano Malpensa, 30 settembre e 1 ottobre presso il Museo Agusta, trail nel Parco del Ticino;
Bologna, 14.15 ottobre a Zola Predosa, trail sui colli bolognesi;
Montecatini Terme, 21.22 ottobre nel centro cittadino, trail sulle colline adiacenti.
Tra le novità del 2018 saranno presentati anche i nuovi modelli elettrici Lhasa E ed E-Fire, ecco in breve cosa sarà possibile provare nei tre weekend del test tour.

Lhasa E
: la “all terrain” è stata completamente ridisegnata per il 2018, questa pedelec biammortizzata ha un dettaglio speciale: l’integrazione opzionale completa della batteria Bosch Power Tube.
E-Fire Sport & Tour: come per la Lhasa E, alcuni modelli di questa gamma sono dotati della nuova batteria Power Tube di Bosch, integrando elegantemente la batteria nel tubo obliquo.
Dal 2018, le e-bike CENTURION possono beneficiare di un’innovazione davvero speciale, dotando alcuni modelli della E-Fire Tour e della Sport e Lhasa E con la nuova batteria Power Tube di Bosch. Ciò consente alla batteria di scomparire completamente nel tubo obliquo del telaio, creando un alloggiamento elegante e discreto, tale che, a prima vista, si potrebbe pensare che non la batteria non ci sia! La “i” alla fine di questi modelli speciali significa appunto “integrato”, ma i vantaggi che ne conseguono non sono solo di natura estetica. Infatti è stato inserito anche uno spazio per il portaborraccia, eliminando così uno dei più frequenti svantaggi delle batterie montate sul triangolo del telaio anteriore. Ma non solo, perché la batteria è perfettamente protetta dai fattori ambientali e può comunque essere facilmente rimossa.

Commenti

commenti

Marco