Home » Sport » Ciclismo » BUONI PROPOSITI PER IL 2017? SCOPRIRE BERGAMP E LA GF GIMONDI BIANCHI!

BUONI PROPOSITI PER IL 2017? SCOPRIRE BERGAMP E LA GF GIMONDI BIANCHI!

Anche nell’edizione numero 21, il cui tema è “Tutto il rosa di Gimondi“, i ciclisti di tutti i livelli e di tutte le età avranno l’opportunità di confrontarsi con i tre percorsi classici della Granfondo – “corto”, “medio” e “lungo”, rispettivamente di 89,4 km, 128,8 km, 162,1 km – e la possibilità di scegliere il proprio itinerario a Granfondo in corso. Aperte ufficialmente lo scorso 2 novembre, le iscrizioni alla GF Gimondi Bianchi registrano già i nomi di molte new entry, non solo dall’Italia, ma da Paesi come Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Svizzera, Ungheria e persino Sri Lanka: il richiamo internazionale dell’evento del prossimo 7 maggio viaggia ben oltre i confini delle Alpi.
Ma la Granfondo Gimondi Bianchi rappresenta la scusa perfetta per coniugare la passione per lo sport e quelle per l’arte, la gastronomia, la natura. La città di Bergamo e i paesaggi attraversati dalla Granfondo offrono più di una ragione per anticipare o prolungare la permanenza in Lombardia. Da non perdere è la visita alla città alta di Bergamo, dalla Piazza Vecchia che Le Corbusier benedisse come una delle “più affascinanti del mondo” e che offre scorci mirabili – Palazzo del Podestà, Palazzo della Ragione e la Torre medievale del Comune – al Monastero di clausura di Santa Grata, dal Museo Donizettiano al Palazzo della Biblioteca Civica, dal Teatro Sociale alla Basilica di Santa Maria Maggiore, dalla cinta muraria alle torri.
Fuori dalla città, il buon proposito del 2017 impone una visita alla verdissima Val Taleggio, la “piccola Svizzera bergamasca”, che sarà attraversata sia dal percorso lungo, sia dal percorso medio della Granfondo Gimondi Bianchi.
Come iscriversi alla Granfondo Gimondi Bianchi 2017
Tutti gli appassionati potranno iscriversi alla 21a edizione compilando l’apposito form online sul sito ufficiale della manifestazione www.felicegimondi.it, oppure presso gli uffici organizzativi di G.M.S. in Via G. Da Campione, 24/c – 24124 Bergamo (tel. +39 035.211721 – fax + 39 035.4227971).

Commenti

commenti

Marco