Home » Attrezzatura » BROMPTON ANNUNCIA LA PARTNERSHIP INTERNAZIONALE CON BARBOUR

BROMPTON ANNUNCIA LA PARTNERSHIP INTERNAZIONALE CON BARBOUR

Due vere icone britanniche. Brompton e Barbour sono due brand che condividono la classe e lo stile “British” per il quale si sono sempre contraddistinti. Questo carattere condiviso ha fatto sì che, dal mese di settembre, i negozi premier Brompton possano offrire ai clienti una special edition Barbour e una serie di accessori – tre giacche e due borse – che promettono di accendere la curiosità degli amanti del genere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le atmosfere country della campagna inglese arrivano nella metropoli, habitat naturale della pieghevole, con questa M6L verde scuro con la sella Brooks in cuoio, venduta insieme ad una piacevole borsa Barbour Tarras ton sur ton da agganciare al telaio della

bicicletta. Oltre ad una seconda tracolla di dimensioni più ridotte, la Musette, in negozio i Bromptoniani avranno la possibilità di trovare anche la versione “bike” delle classiche giacche cerate di Barbour (la Merton da uomo e la Bromley da donna) oltre ad un’innovativa Lightweight Jacket per le giornate d’autunno. Biciclette, borse e giacche saranno esposti anche nelle vetrine dei quattro negozi monomarca Barbour italiani, a Milano, Roma, Bologna e Brescia, nei mesi di settembre e ottobre.

Modello: Modello: Modello: Modello: M6L Deep Green lucida • Sella Brooks B17 in pelle • Decalcomanie dorate • Borsa Barbour Tarras in cotone cerato Prezzo al pubblico Prezzo al pubblico Prezzo al pubblico Prezzo al pubblico, borsa inclusa: 1.830,00€

A proposito di Brompton Bicycle

Made for Cities
• Le bici Brompton sono vendute in 44 paesi del mondo e oltre l’80% della produzione è riservata al mercato estero. • La società ha una capacità produttiva di 45.000 bici all’anno. Ne sono state prodotte oltre 400.000 da quando nel 1975 la prima è stata messa in strada dal suo inventore Andrew Ritchie. • Una bici Brompton è perfetta per chi vive, lavora o si diverte in città. La bici infatti si ripiega su se stessa riducendosi ad un terzo delle misure originali. Il peso medio di una Brompton si aggira intorno agli 11 kg, il che significa che questa bici è adatta ad essere a sua volta portata su qualunque mezzo di trasporto – in treno, in metropolitana, caricata con facilità nel bagagliaio della propria auto o di un taxi e portata fino alla stazione o, al contrario, in campagna lontano dal traffico. • Produrre una bicicletta Brompton richiede 6.2 tonnellate di anidride carbonica meno di quanta ne serva per un’auto. Nello spazio dove viene parcheggiata una sola autovettura di medie dimensioni si possono parcheggiare ben 42 bici Brompton. • Nella città di Londra, la casa della Brompton, la circolazione delle biciclette è cresciuta del 91% dal 2003. Brompton è orgogliosa di avere una parte importante nella rivoluzione dei pedali in tutto il mondo. • Ci sono al momento ben nove “Flagship Brompton Junction Retail Stores” in giro per il mondo: Londra, Pechino, Tokyo, Milano, Kobe, Amburgo, Shanghai, Amsterdam e Chengdu. • Brompton inoltre vende a una selezionatissima clientela di 1500 negozi indipendenti di bici in giro per il mondo. Made for You
• Le Brompton sono tutte realizzate “su misura” per il cliente, permettendogli di personalizzare e scegliere esattamente la bici che ha bisogno in funzione dei suoi gusti, del suo tipo di pedalata, della strada che fa da e per l’ufficio, di come è solito abbigliarsi e del budget di spesa. Visitando il nostro sito, si può costruire la propriabici virtuale con il configuratore on line: www.brompton.it/config/config.html • Una enorme selezione di accessori e borse per la bici possono trasformare la Brompton secondo le proprie necessità – un vero e proprio completo sistema di trasporto.

Made in London
• Brompton Bicycle Ltd è la prima azienda produttrice di biciclette in Gran Bretagna con la sua fabbrica di Greenford, nella zona occidentale di Londra. • La storia della Brompton ha origine nel 1975, quando il suo inventore e fondatore Andrew Ritchie ne creò il prototipo nella sua casa di South Kensington a Londra. • Ogni bicicletta è assemblata e rifinita a mano da un esperto artigiano all’interno della fabbrica di Londra. Questa speciale saldatura rende ogni bicicletta un pezzo unico e molto resistente. Ogni saldatore deve seguire un corso di 18 mesi e mette una “firma” su ogni parte della bici su cui lavora.

Commenti

commenti

Marco