Home » Sport » Ciclismo » BIKE SUMMER FESTIVAL: ANCHE IVAN BASSO PER LA GRANFONDO!

BIKE SUMMER FESTIVAL: ANCHE IVAN BASSO PER LA GRANFONDO!

Sarà la vera novità dell’ultima parte di stagione delle gran fondo 2016. A meno di due mesi dalla prima edizione del Bike Summer Festival, la manifestazione dedicata al mondo del ciclismo all’interno delle strutture dell’autodromo Varano de Melegari, si annuncia l’attesissima Gran Fondo Bike Summer Festival #GreenTeam. La corsa di 120km con quasi 2500 di altimetria, chiuderà il week-end di eventi inseriti all’interno di un ricco programma di  esposizioni, test, dedicate agli appassionati delle due ruote.

La Gran Fondo del Bike Summer Festival si svolgerà domenica 11 settembre con partenza dall’autodromo di Varano de Melegari e un itinerario che si snoda tra le splendide colline dell’entroterra appenninico parmense con passaggio da Bardi, Passo del Pellizzone, Salsomaggiore Terme in un loop di saliscendi piuttosto impegnativo e che metterà alla prova i cicloamatori iscritti alla competizione.

“Stiamo mettendo a punto tutti i dettagli organizzativi – commenta Marco Santojanni(project leader del Bike Summer Festival) – con molta probabilità avremo ospiti della gran fondo alcuni atleti della Bardiani CSF Pro Team  e ospite d’eccellenza l’ex grande campione vincitore di due Giri d’Italia Ivan Basso, invitato per l’occasione dalla azienda FSA (presente al BSF con un suo stand espositivo e tante altre novità che verranno svelate nelle prossime settimane).

Il percorso sarà unico e non diviso in lungo e medio, 120km che avranno il suo gran premio della montagna al Passo Pellizzone con i suoi 1094m che insieme al Monte Sant’Antonio rappresenteranno le due salite più impegnative della corsa.

“Dopo un giro di pista dentro l’autodromo – aggiunge l’ex pro Claudio Torelli – sarà vera corsa in un percorso che abbiamo appositamente ideato per valorizzare il nostro territorio della provincia di Parma, le sue bellezze e il fascino di pedalare in zone lontane dal traffico e adattissime anche al cicloturismo”. L’arrivo sarà sempre all’autodromo dove sarà allestita un’area ristoro con il pasta party, la zona massaggi (divisa uomini e donne per un assoluto rispetto della privacy) e un ampio parcheggio. Il costo d’iscrizione è di 30 euro (necessaria regolare tessera amatori) che comprende, oltre ad un ricco pacco gara composto da integratori, prodotti alimentari del territorio e non e un gadget tecnico fornito dalla azienda SIX2, anche la possibilità di partecipare alle altre gare in calendario tra sabato e domenica senza nessun costo aggiunto. Nel post gara verranno premiati gli assoluti e le varie categorie.

Previste per i partecipanti e visibili sul sito ufficiale del Bike Summer Festival,  pacchetti ospitalità che prevedono pernottamento più iscrizione oltre ad un’area dedicata al campeggio e sosta camper.

Commenti

commenti

Marco