Home » Outdoor » BIKE EXPERIENCE CHIUDE IN ANTICIPO, MA IL BILANCIO È SUPER

BIKE EXPERIENCE CHIUDE IN ANTICIPO, MA IL BILANCIO È SUPER

Il maltempo ha indotto organizzatori ed espositori a rinunciare alla giornata domenicale, ma gli oltre 5.000 test effettuati rappresentano un grande risultato per le aziende. “Il format è vincente, ora pensiamo al 2018”, dice Luca Griggio di GEO-Padova Fiere.

“Bike Experience” 2017 ha chiuso i battenti con qualche ora di anticipo, causa il maltempo domenicale che ha indotto gli organizzatori e le aziende ad evitare rischi inutili. Eppure, nonostante il programma della manifestazione promossa da GEO e Padova Fiere si sia accorciato di un giorno, le risultanze sono eccellenti: gli oltre 5.000 test effettuati rappresentano un dato di grande rilievo che conferma l’indiscutibile successo di questo format.

La fase sperimentale è ormai completata – commenta Luca Griggio, Amministratore Delegato di GEO/ Padova Fiere – Galzignano non è più una scommessa ma una solida realtà in grado di modificare le strategie delle aziende che hanno ormai sposato con convinzione questo concetto di evento dinamico e coinvolgente, collocato in una location naturale eccellente. Da qui parte il lavoro che ci attende in vista del 2018, con l’obbiettivo di offrire agli espositori una soluzione davvero vincente per le loro esigenze di promozione. Sicuramente siamo di fronte ad un cambio radicale ed il nostro evento ha segnato una svolta”.

La diffusa soddisfazione espressa degli oltre 50 brand presenti nel villaggio è un dato di fatto inconfutabile: la qualità degli espositori ha dato al pubblico di Bike Experience la possibilità di testare le più belle bici e i migliori accessori sul mercato e le aziende hanno ricevuto in cambio feedback importanti dall’utenza. Se a questo si aggiunge la bellezza dei Colli Euganei e dei suoi percorsi, il quadro è perfetto.

Ulteriore motivo di soddisfazione per gli espositori il fatto che l’evento si sia svolto in piena tranquillità e senza inconvenienti: conoscendo l’elevato fattore di rischio del prodotto bicicletta (come evidenziato dal workshop svoltosi sabato a Galzignano, incentrato proprio sul preoccupante fenomeno dei furti) si tratta di un ulteriore punto a favore della manifestazione e del suo impianto organizzativo.

L’ultima giornata ha mantenuto inalterato il programma delle gare con la disputa della MTB Race, valida quale quinta e conclusiva tappa della MTBike Experience Cup 2017, oltre che come Campionato provinciale ACSI 2017 e Campionato Italiano Magistrati, Avvocati, Notai ciclisti 2017. La pioggia per fortuna ha dato tregua ai partecipanti, e le competizioni sono state regolarmente portate a termine.

Commenti

commenti

Marco